Video Gol Highlights Milan-Napoli 0-1: sintesi 14-03-2021

Il Risultato di Milan-Napoli 0-1: gli azzurri giocano un gran match e vincono con merito al cospetto di un avversario incerottato e stanco, con la testa probabilmente a giovedì sera.

Un gol di Politano in apertura di ripresa decide il match tra Milan e Napoli.

Poche le occasioni create, tutte buttate via, e troppo nervosismo, con Rebic che insulta l’arbitro e viene cacciato. Il Milan va a-9 dall’Inter, sempre più campione in pectore, mentre il Napoli si rilancia in ottica Champions League.

La Sintesi di Milan-Napoli 0-1

L’inizio dei padroni di casa è promettente e al 4° minuto, ben lanciato in profondità, Leao tenta il tocco sotto sull’uscita di Ospina che respinge e si fa male nell’impatto con il portoghese, per fortuna senza conseguenze.

I campani manovrano e hanno una grande chance al 16° con Zielinski, che si fionda sul pallone di Di Lorenzo infilandosi tra i due centrali avversari e conclude dal limite trovando la grande risposta di Donnarumma.

Il polacco avrà un’altra palla gol alla mezz’ora: Insigne scappa sulla fascia sinistra e serve il compagno in area, ma il suo diagonale esce fuori di poco.

Il Milan soffre, va al tiro con Leao e Calhanoglu senza trovare il bersaglio e non riesce a giocare come sa. La prima frazione finisce dopo un solo minuto di recupero.

Anche nella ripresa si vede di più il Napoli, che al 49° trova il meritato vantaggio: Zielinski serve sulla destra Politano, che conclude con il piede debole e beffa Donnarumma con un diagonale non bellissimo, ma angolato.

Al 58° potrebbe arrivare il raddoppio con Fabian Ruiz che conclude al volo da limite, ma Donnarumma è bravissimo e respinge; sulla ribattuta lo spagnolo prova ancora e calcia sul fondo.

Pioli modifica radicalmente la trequarti con tre innesti e i rossoneri ne beneficiano: al 65° Leao riceve da Rebic, ma da buona posizione calcia malissimo favorendo Ospina e cinque minuti dopo il portiere del Napoli è bravissimo su una zuccata a botta sicura del croato su punizione di Tonali.

Nei minuti finali i rossoneri attaccano senza costrutto, reclamano un rigore per un contatto tra Bakayoko ed Hernandez (contatto dubbio, il VAR non ravvisa alcuna irregolarità) e, rimasti in dieci per l’espulsione di Rebic (insulto a Pasqua) e rischiano anche lo 0-2 ad opera di Osimhen (tiro fuori di poco al 94°). Il match finisce al 96°.

Il Video Gol Highlights di Milan-Napoli 0-1:

Il Tabellino di Milan-Napoli 0-1

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Gabbia, Tomori, Hernandez; Kessié (67′ Meité), Tonali; Castillejo (60′ Saelemaekers), Calhanoglu (60′ Diaz), Krunic (60′ Rebic); Leao (79′ Hauge). Allenatore: Pioli

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Demme (80′ Bakayoko); Politano (80′ Mario Rui), Zielinski (75′ Elmas), Insigne; Mertens (59′ Osimhen). Allenatore: Gattuso

Marcatori: 49′ Politano

Arbitro: Pasqua

Ammoniti: Maksimovic, Di Lorenzo e Hernandez

Espulsi: 92′ Rebic

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana