Video gol highlights Milan-Bologna 5-1: sintesi 18-07-2020

Il video gol highlights, il risultato e la sintesi di Milan-Bologna 5-1, 34° giornata Serie A: travolgendo un avversario quasi mai in partita, i rossoneri puntellano la loro posizione e salgono momentaneamente al sesto posto mettendo quasi in cassaforte l’Europa League.

E’ la serata delle prime volte: arrivano, infatti, i primi centri stagionali di Saelemaekers, Bennacer e Calabria, mentre Calhanoglu e Rebic firmano rispettivamente il 7° e l’11° gol. Inutile, anche se bella, la rete di Tomiyasu che sembrava aver riaperto i giochi.

La sintesi di Milan-Bologna 5-1, 34° giornata Serie A

Gli emiliani provano subito a creare insidie e conquistano un corner dopo cinque minuti senza tuttavia trarne profitto. I rossoneri, invece, al primo affondo sono pericolosissimi e nel giro di due minuti vanno vicini al gol con Rebic ed Hernandez in due azioni dalla dinamica analoga: sovrapposizione sulla sinistra e conclusione potente e centrale che Skorupski sventa senza particolari problemi.

Al 10° il Milan coglie i frutti della sua pressione: Rebic, sulla sinistra, serve con il tacco Hernandez, il francese accelera e mette in mezzo per Ibrahimovic, il cui velo consente a Saelemaekers, inseritosi perfettamente, di firmare il suo primo gol in Serie A con un angolatissimo e delicato mancino di prima intenzione.

Dal 14° sale in cattedra Calhanoglu: il suo primo tentativo è un piattone al volo su cross dalla sinistra che Skorupski respinge con un grande intervento e il secondo, invece, è il gol del 2-0: Skorupski, in occasione di un disimpegno difensivo, rinvia addosso al turco che lo ringrazia infilzandolo dal dischetto.

Dopo alcuni minuti senza sussulti, i rossoneri tornano a bussare dalle parti del portiere bolognese con Kessié, che coglie il palo con un violento collo destro che aveva spiazzato Skorupski.

A fine primo tempo il Bologna si sveglia e, dopo un pericoloso cross dalla destra di Orsolini sul quale Sansone non arriva in tempo e dopo un altro intervento decisivo del suo portiere in occasione di una conclusione di Kessié in mischia, perviene al gol che riapre il match: lo realizza al 44° Tomiyasu con uno spettacolare sinistro dal limite che termina all’incrocio.

In pieno recupero, per l’esattezza nell’ultimo dei quattro minuti di extra-time concessi dall’arbitro Massa, Kessié riprova a far male agli avversari ancora da fuori area, ma Skorupski gli nega nuovamente la rete respingendo in corner. Per la prima frazione è tutto.

Il Bologna ricomincia cercando la profondità e al 48° va al tiro con Orsolini, che calcia altissimo da posizione molto defilata.

Subito dopo arriva il tris rossonero con un’altra prima volta, quella di Bennacer, che conclude con un perfetto inserimento e un bel sinistro potente dal dischetto di rigore un’azione iniziata da un recupero “brutale” di Kjaer, ai limiti del fallo, e rifinita ancora da Calhanoglu.

Al 57° arriva anche il poker con un’azione tutta balcanica che vede Ibrahimovic, ricevuta palla sulla trequarti, servire Rebic in area con un filtrante preciso e il croato concludere con un bolide di sinistro dopo aver lasciato sfilare il pallone ed eluso Tomiyasu.

La partita, ormai pressoché chiusa, cala di ritmo e inizia la giostra dei cambi. Il Milan prova a rimpinguare il bottino avvicinandosi al quinto gol con Hernandez, che scappa sull’out di sinistra e prova il sinistro mancando di poco il bersaglio, e poi con uno dei nuovi, Leao, il cui tentativo viene salvato sulla linea dal giovane Corbo, altro emergente.

Il Bologna prova a sua volta a riaprire la sfida e sfiora il gol al 78° con una punizione a 2 regalata da Kjaer, il cui folle retropassaggio costringe Donnarumma ad intervenire con le mani: se ne incarica Santander , ma il suo missile rasoterra viene respinto con i piedi dal portiere di casa.

Il finale è avaro di azioni interessanti, a parte quella che dà al Milan il quinto gol della serata: Calabria si inserisce in area e, servito da Leao al culmine di una bella iniziativa dalla destra culminata con il rientro sul sinistro, insacca con un tiro angolato. Siamo al 92° ed è l’ultimo atto del match.

Video gol highlights di Milan-Bologna 5-1, 34° giornata Serie A

Il tabellino di Milan-Bologna 5-1, 34° giornata Serie A

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer (78′ Biglia); Saelemaekers (62′ Krunic), Calhanoglu (62′ Bonaventura), Rebic (82′ Colombo); Ibrahimovic (62′ Leao). Allenatore: Pioli

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu (59′ Mbaye), Danilo (59′ Corbo), Denswill, Dijks; Poli, Dominguez (59′ Baldursson); Orsolini (75′ Skov Olsen), Soriano (75′ Svanberg), Sansone; Santander. Allenatore: Mihajlovic

Arbitro: Massa

Marcatori: 10′ Saelemaekers, 24′ Calhanoglu, 44′ Tomiyasu, 49′ Bennacer, 57′ Rebic e 92′ Calabria

Ammoniti: Sansone, Kjaer e Saelemaekers

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana