Video gol highlights Milan-Atalanta 1-1: sintesi 24-07-2020

Il video gol highlights e sintesi di Milan-Atalanta 1-1, 36° giornata Serie A: i rossoneri fermano un avversario che oggi non ha offerto la consueta prestazione fatta di velocità e spietatezza preferendo l’attesa e le ripartenze.

La sblocca Calhanoglu con un pregevolissimo calcio piazzato e la riprende Zapata con un diagonale a seguito una serie di rimpalli in area. Il risultato non permette ai bergamaschi di accorciare il distacco dalla Juventus né al Milan di sorpassare la Roma.

La sintesi di Milan-Atalanta 1-1, 36° giornata Serie A

E’ un primo tempo abbastanza equilibrato: i bergamaschi iniziano meglio e dopo quattro minuti crea un pericolo con De Roon, il cui tiro da fuori termina fuori di poco. All’8° ci prova Gomez, che angola troppo il suo rasoterra di sinistro e manca il bersaglio.

Al 14° il Milan, alla prima occasione, trova il vantaggio: Rebic viene steso da Toloi e si guadagna un punizione sul versante sinistro. Calhanoglu va alla battuta e disegna una straordinaria parabola a rientrare che beffa Gollini e si insacca all’incrocio.

Galvanizzati dalla prodezza, i rossoneri sono adesso su di giri e sfiorano anche il bis meno di dieci minuti dopo con Laxalt, che, dal limite, prova a piazzare il pallone in diagonale trovando la deviazione decisiva di Gollini.

Al 25° l’Atalanta si rivede in avanti e conquista un penalty: Malinovskyi entra in area e viene fortuitamente colpito da Biglia alla caviglia. Doveri va al VAR e decide di concedere la massima punizione, ma in tentativo di trasformazione dell’ucraino è troppo centrale e Donnarumma respinge con i pugni.

Dopo una fase priva di emozioni, al 34° i nerazzurri trovano il fortunoso pareggio: Biglia perde malamente palla e se la fa soffiare da Freuler, che calcia da fuori area trovando la deviazione di Gabbia che recapita la sfera a Zapata, bravo e fortunato a resistere a Calabria e a centrare il bersaglio con un preciso diagonale da posizione ravvicinata.

L’asse svizzerocolombiano rischia di essere nuovamente decisivo appena due minuti più tardi, ma stavolta la conclusione di Zapata trova l’opposizione di Donnarumma. Per la prima frazione è praticamente tutto.

Nemmeno sono passati tre minuti dal ritorno in campo che il Milan sfiora il nuovo vantaggio: un retropassaggio avventato di Djimsiti mette in azione Rebic, ma Gollini esce in tempo e blocca il croato subendo anche fallo.

Al 59° gli ospiti si presentano in attacco per la prima volta nella ripresa con un cross di Zapata per Gomez, che prova al volo sfiorando la porta.

Al 62° il nuovo entrato Leao va via sulla sinistra e offre a Saelemaekers un pallone ghiottissimo che il belga cicca clamorosamente graziando Gollini e l’Atalanta.

Ancora più clamorosa l’occasione per i rossoneri arrivata al 73°: Leao, ancora lui, guida benissimo il contropiede e alla fine, dopo qualche rimpallo, il pallone giunge all’altro nuovo ingresso Bonaventura per il destro da fuori che si infrange sul palo e poi tocca Gollini terminando infine in corner.

Da qui in poi non accade più nulla di importante, se non poco prima del 90° con una presunta trattenuta di Djimsiti nei confronti di Ibrahimovic che Doveri non ravvisa come irregolare. La sfida termina dopo tre minuti di recupero.

Video gol highlights di Milan-Atalanta 1-1, 36° giornata Serie A

Il tabellino di Milan-Atalanta 1-1, 36° giornata Serie A

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Laxalt; Kessié, Biglia (60′ Krunic); Saelemaekers (69′ Castillejo), Calhanoglu (60′ Bonaventura), Rebic (60′ Leao); Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi (46′ Sutalo), Caldara, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler (69′ Pasalic), Gosens (69′ Castagne); Gomez (90′ Colley), Malinovskyi (57′ Muriel); Zapata. Allenatore: Gritti (Gasperini squalificato)

Arbitro: Doveri

Marcatori: 14′ Calhanoglu e 34′ Zapata

Ammoniti: Biglia e Toloi

Espulsi:

Note: al 25′ Donnarumma para un rigore a Malinovskyi

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana