Video gol-highlights Lecce-Fiorentina 3-2 e Sintesi 2-2-2024

Video gol-highlights Lecce-Fiorentina 3-2: finale pazzo al “Via del Mare”, con Piccoli e Dorgu che ribaltano la “Viola” nel recupero. Ad Italiano non bastano i gol di Mandragora e Beltran, che avevano ribaltato l’iniziale vantaggio di Oudin.

Lecce-Fiorentina 3-2, finale pazzo per il primo anticipo della 23° Giornata di Serie A.
Al “Via del Mare”, i salentini passano in vantaggio con un calcio di punizione di Oudin nel primo tempo e sfiorano il raddoppio alla mezz’ora con un palo di sinistro colpito da Krstovic.

Lecce Fiorentina 3 -2 video gol
Lecce Fiorentina 3 -2 video gol

La Fiorentina riagguanta il pareggio in apertura di ripresa con il primo tiro in porta di Mandragora. Poi un errore difensivo su una rimessa in gioco di Falcone regala il gol del vantaggio alla Fiorentina con Beltran.

Sembra fatta per i “gigliati” che restano in vantaggio fino al 90° minuto ma si fanno acciuffare e superare nuovamente nel recupero: mattatori sono i neoentrati Piccoli di testa, e Dorgu, con un tap-in vincente dopo una respinta di Terracciano su Krstovic.

Per il Lecce è la prima vittoria in questo 2024 e arriva ad un mese e mezzo di distanza dopo quella sul Frosinone del 16 dicembre scorso. Per i salentini sono 3 punti salvezza preziosi che permettono di portarsi a + 6 sulla terzultima a 24 punti.

Il Lecce non batteva la Fiorentina al Via del Mare dal settembre 2010 quando vinse 1 a 0 grazie al gol di Di Michele.

Per la Fiorentina di Italiano continua il periodo no in questa apertura di 2024 dove nelle ultime 4 giornate di Campionato ha rimediato 3 sconfitte e 1 pareggio.
I viole restano fermi a 34 punti in classifica al 6° posto appaiati alla Lazio.

La sintesi di Lecce-Fiorentina 3-2

La Fiorentina inizia in maniera più aggressiva, ma è il Lecce ad avere la prima grande occasione: Gallo centra dalla sinistra per Kaba, che di testa colpisce la traversa.

Al 14° c’è un fallo di Martinez Quarta su Almqvist l’arbitro prima decreta il calcio di rigore ma poi dopo un controllo al VAR viene verificato che il fallo è avvenuto fuori area ed è calcio di punizione dal limite.

Ci pensa Oudin, direttamente da calcio piazzato, a portare in vantaggio i salentini, con un tiro di sinistro che si insacca all’angolino alla destra di Terracciano!

Al 26° il Lecce va vicino al raddoppio con Krstovic che servito in area riesce a girarsi e di sinistro colpisce il palo!

La Fiorentina confeziona le prime due chances della gara solo in finale di tempo: prima ci prova Faraoni, su invito dell’altro esterno Biraghi, con un colpo di testa che finisce al lato.

Poi è la volta di Bonaventura, il cui tiro dalla distanza finisce fuori. Si va dunque al riposo sull’1-0 per i salentini.

Italiano opera subito 3 cambi a inizio ripresa: entrano Belotti, Mandragora e Milenkovic. L’ex Roma si fa subito notare con una conclusione preda di Falcone. Risponde Kristovic, con un tiro che si alza sulla traversa.

Il pareggio della Viola arriva al 50°: lo sigla Mandragora che non lascia scampo a Falcone con un gran tiro dalla distanza.

Reagisce il Lecce, che prova a rimettere il muso avanti con Banda che lanciato a rete supera l’ultimo difensore viola e a tu per tu con Terracciano si fa respingere il tiro!

Il pasticcio lo combina il Lecce al 67°: Falcone sbaglia la rimessa in gioco e serve involontariamente Beltran che non si fa pregare e deposita in rete la palla dell’1-2.

Non si placa il furore della Fiorentina, che ci prova nuovamente con Mandragora, dalla distanza, fuori.

Continuano a spingere i “Viola”, e colpiscono una traversa con un bel sinistro di Belotti tra i più propositivi in campo.

Ci prova anche Parisi, che si trova la porta spalancata a un metro, ma non ne approfitta.

Ne approfitta invece il Lecce, che negli ultimi scampoli di partita va a pareggiare i conti: Al 90° calcio di punizione per il Lecce dalla tre quarti di campo battuto da Sansone in area con Nzola che di testa cerca di cacciare ma il pallone termina nelle vicinanze di Roberto Piccoli che salta alto e di testa batte Terracciano!

Pochi minuti dopo al 92° si realizza l’inaspettato 3 a 2: cross teso dalla sinistra di Piccoli al centro dell’area, Krstovic stoppa il pallone e calcia di destro, Terracciano respinge ma il pallone termina sui piedi di Dorgu, entrato al posto di Gallo nell’ultimo quarto d’ora, che di sinistro batte Terracciano mettendo il pallone all’incrocio dei pali quando mancano due minuti alla fine!

Non succede difatti più nulla: i tre punti proiettano il Lecce in zona relativamente tranquilla, a sei punti dal terzultimo posto. Il tracollo della Fiorentina la fa invece scivolare potenzialmente lontano dalla zona Champions.

Highlights e video gol di Lecce-Fiorentina 3-2

Tabellino di Lecce-Fiorentina 3-2

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo (Dorgu 75′); Kaba (Gonzalez 75′), Blin, Oudin (Piccoli 68′); Almqvist, Kristovic, Banda (Sansone 78′).  Allenatore: D’Aversa
A disposizione: Brancolini, Samooja, Venuti, Dorgu, Touba, Rafia, Gonzalez, Berisha, Sansone, Burnete, Pierotti, Piccoli

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Faraoni, Martinez Quarta (Milenkovic 45′), Ranieri, Biraghi; Maxime Lopez, Duncan (Mandragora 45′); Sottil (Gonzalez 65′), Beltran (Parisi 78′), Bonaventura (Belotti 45′); Nzola. AllenatoreItaliano
A disposizione: Martinelli, Vannucchi, Milenkovic, Kayode, Parisi, Infantino, Comuzzo, Mandragora, Barak, Gonzalez, Belotti

Marcatori: 17′ Oudin (L), 50′ Mandragora (F), 67′ Beltran (F), 90′ Piccoli (L), 92′ Dorgu (L)

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus fino a 260€

+ 30 Free Spin su Book of Kings

IL GIOCO È RISERVATO AI MAGGIORENNI E PUÒ CREARE DIPENDENZA PATOLOGICA.

Caratteristiche:
5€ SENZA DEPOSITO
+ Bonus Benvenuto fino a 300€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Probabilità di vincita sul sito ADM.

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it