Video gol highlights Lecce-Cremonese 2-2: sintesi 21-10-2020

Risultato Lecce-Cremonese 2-2, 4° giornata Serie B: terzo pareggio di fila per i lombardi, che devono senz’altro rammaricarsi di una vittoria mancata in quel del “Via del Mare”, e secondo complessivo per i pugliesi. Dopo un primo tempo molto buono, chiuso sul 2-0 grazie ai gol di Gaetano e Valzania, la squadra di Bisoli si deconcentra e, nella ripresa, subisce il ritorno dei salentini, che rimontano con Dermaku e Coda. Inutili gli assalti finali di entrambe le squadre.

Cronaca Lecce-Cremonese 2-2, 4° giornata Serie B

Il Lecce inizia con il piglio giusto e cerca di rendersi subito pericoloso con una serie di conclusioni, ma a Tachtsidis, Coda e Falco manca la precisione. E’ invece preciso Gaetano all’11° con un potente mancino al volo su sponda di Ceravolo: Gabriel respinge in angolo.

Dopo una fase senza emozioni, alla mezz’ora la Cremonese trova il vantaggio da calcio di punizione: Gaetano batte e, grazie alla deviazione della barriera, beffa il portiere leccese.

Nemmeno il tempo di pensare a come rimediare e i salentini incassano il raddoppio ad opera di Valzania, che al 33° riceve palla da Fiordaliso e trova l’angolino basso con un gran sinistro dal limite effettuato dopo essersi accentrato.

In quel che resta del primo tempo si assiste ai vani tentativi del Lecce di raddrizzare le sorti del match, frustrati agevolmente da una Cremonese molto ben messa in campo.

Serie B

I giallorossi entrano in campo più decisi e al primo attacco trovano il gol che riapre la sfida: sugli sviluppi di un’azione molto confusa e insistita Dermaku spedisce in rete con un gran tiro al volo una conclusione di Coda respinta dalla difesa.

Il Lecce è tutta un’altra squadra e sfiora subito il pareggio: al 49° Coda sfiora il palo in tuffo su traversone di Zuta e a poco a poco la Cremonese non riesce più a ragionare costretta com’è a difendersi dalle sfuriate giallorosse.

Al 64° i continui attacchi pugliesi fruttano loro il meritato pareggio grazie a Coda: l’ex punta del Benevento aggancia un assist di Stepinski e batte Volpe con un sinistro angolato da dentro l’area.

Gli ultimi trenta minuti di partita sono pieni di occasioni da una parte e dall’altra: Gabriel è bravissimo su Terranova e Ciofani tra il 65° e il 68°, mentre un minuto prima Ravanelli aveva salvato su Coda.

Dopo due tentativi di Gaetano e Falco finite alte di poco, al 93° il Lecce sfiora la vittoria con un colpo di testa di Paganini sul quale è prodigioso Volpe. Finisce in parità.

Migliori in campo Gabriel e Volpe (7 per tutti e due), che nella ripresa compiono parate determinanti; male Majer e Strizzolo (5 per entrambi), pressoché inesistenti.

Tabellino Lecce-Cremonese 2-2, 4° giornata Serie B

Lecce (4-3-3): Gabriel; Adjapong, Dermaku, Lucioni, Zuta (87′ Calderoni); Henderson, Tachtsidis, Majer (46′ Stepinski); Falco (79′ Bjorkengren), Coda (79′ Pettinari), Listkowski (20′ Paganini). Allenatore: Corini

Cremonese (4-3-1-2): Volpe; Fiordaliso, Ravanelli, Terranova, Crescenzi (69′ Valeri); Valzania (89′ Zortea), Gustafson, Deli (69′ Castagnetti); Gaetano; Ceravolo (57′ Buonaiuto), Strizzolo (56′ Ciofani). Allenatore: Bisoli

Marcatori: 30′ Gaetano, 33′ Valzania, 46′ Dermaku e 64′ Coda

Arbitro: Paterna

Ammoniti: Terranova, Strizzolo, Fiordaliso, Gustafson e Castagnetti 

Video gol highlights Lecce-Cremonese 2-2, 4° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana