Video Gol Highlights Lazio-Milan 4-5 dcr: Romagnoli segna il rigore decisivo, Gattuso in finale contro la Juventus

Risultato Lazio-Milan 0-0 (4-5 dcr), Ritorno Semifinale Coppa Italia: non bastano i tempi regolamentari e supplementari, ma Romagnoli segna il rigore decisivo nella lotteria finale, regalando la finale a Gattuso, che sfiderà la Juventus 

Il Milan batte ai calci di rigore la Lazio allo Stadio Olimpico di Roma nella seconda delle sfide di ritorno delle semifinali di Coppa Italia, qualificandosi per la finale, dove sfiderà la Juventus campione in carica, che ha superato il turno eliminato l’Atalanta

Vittoria al termine di una partita infinita per i rossoneri, che sono stati assolutamente perfetti in fase difensiva, dopo un primo tempo troppo lezioso, per poi divorarsi più volte il gol vittoria sia nel secondo tempo, sia nei tempi supplementari, dando continuità al momento di forma con il tredicesimo risultato utile consecutivo. 

Sconfitta giusta per quello che si è visto in campo per i biancocelesti, mai davvero pericolosi, se non su un paio di errori avversari. Finisce qui il sogno dei capitolini, che devono dire addio alla possibilità di giocarsi il titolo fino alla fine. 

La sintesi di Lazio-Milan 0-0 (4-5 dcr), Ritorno Semifinale Coppa Italia

E’ un primo tempo non proprio bellissimo, ma comunque giocato su ritmi molto intensi. Meglio i padroni di casa, che prendono in mano il pallino del gioco con un possesso palla di grande qualità, ma soprattutto con la capacità di pressare in maniera talmente aggressiva da non permettere agli ospiti di provare a far girare la palla, né tanto meno di ripartire in contropiede e sfruttare i propri attaccanti.

E’ subito Donnarumma ad alzare la saracinesca, prima rispondendo con un colpo di reni sul tiro di Immobile, poi chiudendo Milinkovic-Savic con il piede. Gli ospiti rispondono con un bel sinistro di Suso, sul quale è bravo Strakosha, mentre il palo colpito da Cutrone viene annullato dalla posizione di fuorigioco. 

Con il passare dei minuti crescono molto gli ospiti, che cominciano a fare maggiormente la partita, ma sbagliano tantissimo nell’impostazione, commettendo anche qualche errore di troppo, talvolta anche errori marchiani, risultando molto superficiali. 

Nel finale, dopo un tentativo di Cutrone su un rimpallo tra Strakosha e Caceres, i padroni di casa si rendono ancora pericolosi con Immobile, che non sfrutta l’errore di Donnarumma, bravo subito dopo a farsi trovare pronto. 

Molto più bello il secondo tempo, grazie alla crescita degli ospiti, che sono molto più reattivi a centrocampo e non fanno giocare gli avversari. I padroni di casa, infatti, non riescono a superare l’ottima fase difensiva degli avversari e vanno a sbattere sempre, mentre gli ospiti trovano con maggiore facilità i propri attaccanti. 

Gli ospiti avrebbero più volte la palla giusta per sbloccare il risultato, ma prima Calhanoglu tira due volte troppo centrale e facile per Strakosha, poi Calabria si divora a tu per tu con il portiere il gol sparando addosso a Strakosha, che compie un grande miracolo. 

Nel finale le squadre mostrano stanchezza, hanno paura di sbagliare e decidono di gestire il risultato, addormentando il ritmo del gioco e accontentandosi nel pareggio per proseguire la partita ai tempi supplementari. 

Nei tempi supplementari le squadre si allungano molto e palesano tantissima stanchezza. I padroni di casa provano a dosare le forze abbassandosi molto e permettendo agli ospiti di fare la partita, dovendo ringraziare Strakosha per la grande risposta sulla conclusione da calcio di punizione di Calhanoglu, mentre Kalinic spara in curva su assist di Bonucci, lanciato a porta da Calhanoglu, divorandosi il gol vittoria. 

Ai calci di rigore Immobile segna, Ricardo Rodriguez parato da Strakosha, Milinkovic-Savic parato da Donnarumma, Montolivo parato da Strakosha, Lucas Leiva parato da Donnarumma, Bonaventura segna, Parolo segna, Borini segna, Felipe Anderson segna, Bonucci segna, Lulic segna, Calhanoglu segna, Luiz Felipe alto sulla traversa, Romagnoli segna. 

Video Gol Highlights di Lazio-Milan 0-0 (4-5 dcr), Ritorno Semifinale Coppa Italia 

Il tabellino di Lazio-Milan 0-0 (4-5 dcr), Ritorno Semifinale Coppa Italia 

LAZIO-MILAN 4-5 dcr (and. 0-0)
Lazio (3-5-1-1):
 Strakosha; Caceres (14′ st Luiz Felipe), De Vrij, Radu; Marusic (3′ pts Lukaku), Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto (12′ st F. Anderson); Immobile. A disp.: Guerrieri, Vargic, Bastos, Basta, Nani, Wallace, Caicedo, Murgia, Patric. All.: Inzaghi.
Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie (6′ pts Montolivo), Biglia, Bonaventura; Suso (3′ sts Borini), Cutrone (25′ st Kalinic), Çalhanoglu. A disp.: A. Donnarumma, Guarnone, Musacchio, Abate, Zapata, Gomez, Locatelli, Mauri, Andre Silva. All.: Gattuso.
Arbitro: Rocchi
Ammoniti: Marusic, Radu, Milinkovic-Savic (L); Kessie, Romagnoli, Calabria (M)
Espulsi: nessuno

Rigori Lazio: Immobile gol, Milinkovic-Savic parato, Leiva parato, Parolo gol, Felipe Anderson gol, Lulic gol, Luiz Felipe alto
Rigori Milan: Rodriguez parato, Montolivo parato, Bonaventura gol, Borini gol, Bonucci gol, Çalhanoglu gol, Romagnoli gol

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia