Video Gol Highlights Lazio-Juventus 2-1: Sintesi 8-4-2023

Video Gol e Highlights Lazio-Juventus 2-1, 29° Giornata Serie A: segnano Zaccagni, Milinkovic-Savic e Rabiot

La Lazio batte la Juventus allo Stadio Olimpico di Roma nel posticipo serale del Sabato Santo della ventinovesima giornata di Serie A, decimo turno del girone di ritorno.

Terza vittoria consecutiva per i biancocelesti, che allungano la striscia di risultati utili consecutivi e si portano a quota cinquantotto punti in classifica vincendo un altro scontro diretto per la lotta al quarto posto, allungando il vantaggio sulla quinta, ora distante sette punti.

Frenano i bianconeri dopo tre vittorie consecutive, si fermano a quota quarantaquattro punti, cinquantanove senza i quindici punti di penalizzazione, allontanandosi dal quarto posto, ora distante otto punti.

Sintesi di Lazio-Juventus 2-1

Intera rosa a disposizione di Maurizio Sarri, che schiera la formazione titolare con Hysaj, Romagnoli, Casale e Marusic in difesa davanti a Provedel, sempre Cataldi in mediana con Milinkovic-Savic e Luis Alberto e il tridente d’attacco formato da Felipe Anderson, Immobile e Zaccagni.

Indisponibili Ihattaren, Kaio Jorge, Kean e Pogba per Massimiliano Allegri, che conferma Gatti in difesa con Bremer e Alex Sandro a protezione di Szczesny, torna Rabiot a centrocampo con Cuadrado, Fagioli, Locatelli e Kostic, mentre in attacco c’è la coppia formata da Di Maria e Vlahovic.

E’ una partita giocata su ritmi elevatissimi nel primo tempo, visto che si combatte su ogni pallone. I padroni di casa fanno maggiormente possesso palla, ma gli ospiti risultano ben compatti in fase difensiva, ordinati tra i reparti e ben messi in campo.

Dopo un paio di conclusioni imprecise di Milinkovic-Savic, sale in cattedra Szczesny, assolutamente decisivo su Immobile.

Al 38′ minuto i padroni di casa sbloccano il risultato con Milinkovic-Savic, che trova il gol del vantaggio su un cross dalla trequarti.

Grandissima reazione da parte degli ospiti, che al 43′ minuto pareggiano subito con Rabiot, tap-in vincente dopo la parata di Provedel sul colpo di testa di Bremer sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Nei minuti di recupero c’è ancora tempo per i cartellini gialli comminati dall’arbitro a Locatelli e Alex Sandro.

Non cambia il copione del secondo tempo, visto che i ritmi sono sempre molto intensi, anche perché gli ospiti alzano il baricentro e si allungano favorendo i contropiedi dei padroni di casa.

Dopo il giallo a Cuadrado, al 53′ minuto i padroni di casa tornano in vantaggio con Zaccagni al termine di una bellissima azione di Felipe Anderson e Luis Alberto.

Solo dopo aver annullato la rete di Zaccagni al 57′ minuto per posizione di fuorigioco, finalmente gli ospiti si fanno vedere in attacco con Vlahovic, ma il suo colpo di testa è di poco alto sulla traversa.

Girandola di cambi: dentro Paredes, Milik, Pedro, Vecino, Danilo e Chiesa, fuori Locatelli, Vlahovic, Immobile, Kostic, Cataldi e Cuadrado.

Gli ospiti attaccano a testa bassa provandoci in tutti i modi, soprattutto con la qualità di Di Maria, la velocità di Chiesa e la fisicità di Rabiot, mentre viene ammonito Provedel.

Nel finale Fagioli, che poi uscirà per Miretti, subito ammonito, si divora il gol del pareggio su giocata di Chiesa, Paredes non trova la porta ed entra Basic per Zaccagni.

Highlights e Video Gol di Lazio-Juventus 2-1:

Tabellino di Lazio-Juventus 2-1

Lazio (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi (25′ st Vecino), Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile (19′ st Pedro); Zaccagni (39′ st Basic).
A disp.: Maximiano, Adamonis, Pellegrini, Patric, Marcos Antonio, Cancellieri, Romero, Radu, Lazzari, Mario Gila, Fares. All.: Sarri


Juve (3-5-1-1): Szczesny; Gatti, Bremer, Alex Sandro; Cuadrado (25′ st Danilo), Fagioli (41′ st Miretti), Locatelli (18′ st Paredes), Rabiot, Kostic (18′ st Chiesa); Di Maria; Vlahovic (18′ st Milik).
A disp.: Pinsoglio, Perin, Bonucci, Rugani, Soulé. All.: Allegri (in panchina Landucci)


Arbitro: Di Bello
Marcatori: 38′ Milinkovic-Savic (L), 42′ Rabiot (J), 8′ st Zaccagni (L)
Ammoniti: Provedel, Milinkovic-Savic (L); Bonucci, Alex Sandro, Locatelli, Cuadrado, Miretti (J)
Espulsi: –

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it