Video Gol Highlights Lazio-Brugge 2-2: sintesi 8-12-2020

Risultato, Video Gol Highlights e Sintesi Lazio-Brugge 2-2, 6° Giornata Gruppo F Champions League: la sblocca Correa, pareggia Vormer, segna Immobile su rigore, espulso Sobol per doppia ammonizione, pareggia Vanaken, traversa di De Ketelaere

Solo un pareggio tra Lazio e Brugge allo Stadio Olimpico di Roma nella sesta ed ultima giornata del Girone F di Champions League, ma tanto basta ai biancocelesti per conquistare la qualificazione agli ottavi di finale.

Il club capitolino ha rischiato di farsi sfuggire sul più bello l’obiettivo tanto perseguito, visto che i belgi, i quali retrocedono ai sedicesimi di finale di Europa League, hanno sfiorato la grande rimonta nel finale, nonostante l’inferiorità numerica.

Logo UEFA Champions League

La sintesi di Lazio-Brugge 2-2, 6° Giornata Gruppo F Champions League

E’ proprio una bella partita nel primo tempo, disputato su ritmi molto intensi. Le due squadre partono fortissimo, visto che i padroni di casa vogliono fare possesso palla con grande qualità, ma gli ospiti sono reattivi in fase di contropiede ribaltando facilmente l’azione.

Al 12′ minuto, praticamente al primo tiro in porta, i padroni di casa sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Correa dopo uno scambio di altissima qualità con Luis Alberto.

Ma gli ospiti reagiscono con rabbia ed orgoglio e pareggiano subito al 15′ minuto con Vormer, che ribadisce in rete con un tap-in vincente il pallone dopo l’ottima risposta di Reina al bolide di Lang.

I padroni di casa non si sbilanciano psicologicamente, riprendono in mano il pallino del gioco attaccando a testa bassa la difesa degli ospiti fino ad arrivare al gol del nuovo vantaggio al 27′ minuto con Immobile, che trasforma il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo Mata.

Gli ospiti provano a reagire, si sbilanciano molto e lasciano spazi ai padroni di casa, che ne approfittano in contropiede per spaventare la difesa degli avversari, che chiudono addirittura in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Sobol al 40′ minuto per doppia ammonizione.

Nel secondo tempo gli ospiti prendono in mano il pallino del gioco, alzano il baricentro e assaltano i padroni di casa, che si difendono compatti dietro la linea della palla non riuscendo più a ribaltare l’azione a causa del pressing aggressivo avversario.

L’unica volta che i padroni di casa riescono a sfruttare le praterie lasciate dagli avversari è quando Luis Alberto spacca a metà il campo con una bella sgroppata, serve Immobile, che però spara in curva tutto solo davanti al portiere.

Al 76′ minuto arriva il meritato gol del pareggio degli ospiti con il bel colpo di testa di Vanaken sul cross dalla destra di Vormer.

Nel finale potrebbe succedere di tutto, visto che i padroni di casa ricominciano a giocare dopo quasi un’ora di nulla assoluto, gli ospiti ci credono più che mai con l’uomo in meno e, infatti, colpiscono anche un palo su sviluppi di un calcio d’angolo, ma con fallo su Reina, e De Ketelaere colpisce una traversa.

Video Gol Highlights di Lazio-Brugge 2-2:

Il tabellino di Lazio-Brugge 2-2:


Lazio (3-5-2):
 Reina 5,5; Luiz Felipe 5, Hoedt 5,5 (1′ st Radu 6), Acerbi 6,5; Lazzari 7, Milinkovic-Savic 6,5, Leiva 6 (30′ st Escalante 6), Luis Alberto 6,5 (30′ st Akpa-Akpro 6), Marusic 6; Correa 7 (41′ st Pereira sv), Immobile 6,5 (30′ st Caicedo 6). A disp.: Strakosha, Alia, Pereira, Anderson, Armini, Parolo, Cataldi, Fares. All.: S. Inzaghi 6.
Bruges (4-3-1-2): Mignolet 6; Clinton Mata 5 (38′ st Van der Brendt sv), Kossounou 5,5, Ricca 5,5, Sobol 3; Vormer 6,5, Vanaken 6, Balanta 6 (32′ st Rits 6); De Ketelaere 5,5; Diatta 5,5 (38′ st Okereke sv), Lang 6 (42′ Deli 6). A disp.: Horvath, Schrijvers, Badji, Bonaventure, Mechele. All.: Clement 5,5.
Arbitro: Cakir (Turchia)
Marcatori: 12′ Correa (L), 15′ Vormer (B), 27′ rig. Immobile (L), 31′ st Vanaken (B)
Ammoniti: Hoedt, Marusic (L);
Espulsi: 39′ Sobol (B) per somma di ammonizioni

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia