Video Gol Highlights Juventus-Sampdoria 4-1: Sintesi Coppa Italia 18-1-2022

Video Gol e Highlights Juventus-Sampdoria 4-1, Ottavi di finale Coppa Italia: segnano Cuadrado, Dybala, Rugani, Morata e Conti

Tutto fin troppo facile per la Juventus, che distrugge la Sampdoria all’Allianz Stadium di Torino, conosciuto anche come Juventus Stadium, negli ottavi di finale di Coppa Italia.

I bianconeri si qualificano ai quarti di finale, dove affronteranno la vincente tra Sassuolo e Cagliari, in programma nella giornata di domani.

Bruttissima sconfitta per i liguri, che vengono eliminati dalla competizione dopo aver superato i sedicesimi e i trentaduesimi di finale contro Torino e Alessandria.

Video Gol Highlights Juventus-Sampdoria, 6° giornata Serie A 26-09-2021.

Sintesi di Juventus-Sampdoria 4-1

Qualche sorpresa nell’undici titolare di Massimiliano Allegri, con qualche indisponibile di troppo, ma sceglie di fare turnover, a cominciare dal portiere, visto che si rivede Perin, continuando con la difesa a quattro formata da De Sciglio e Alex Sandro sulle fasce e, soprattutto, dal rientrante Danilo dopo tre mesi dall’infortunio al fianco di Rugani al centro. A centrocampo il tecnico toscano sceglie una mediana di qualità con Locatelli e Arthur, oltre agli imprescindibili Cuadrado e Rabiot, mentre in attacco Kulusevski agirà alle spalle di Morata.

In attesa del nuovo allenatore, Felice Tufano gioca a specchio e schiera tutti i nuovi acquisti. I primi sono Conti e Magnani in una difesa completata da Bereszynski e Murru, a protezione del confermatissimo Falcone a porta. In mediana c’è Rincon dal primo minuto con Askildsen e Thorsby e Augello faranno gli stantuffi sulle fasce. In attacco sorpresa e chance per Torregrossa con Caputo.

E’ una partita divertente nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa fanno possesso palla con buona qualità, mentre gli ospiti si difendono con ordine dietro la linea della palla per poi tentare di ripartire in contropiede.

Dopo un tentativo di Thorsby inizia il monologo di Cuadrado, che apre una sfida personale con Falcone, sempre bravissimo a farsi trovare pronto in ben tre occasioni, mentre la conclusione di De Sciglio è imprecisa.

E’ solo il preludio per il gol del vantaggio, che arriva al 25′ minuto, quando proprio Cuadrado sblocca finalmente e meritatamente il risultato direttamente su calcio di punizione.

I padroni di casa segnerebbero subito il raddoppio al 27′ minuto con Morata, ma il VAR annulla tutto per un fallo di Rabiot su Rincon.

Gli ospiti accusano il colpo e vanno in completa balia dei padroni di casa, che provano ad approfittare del momento per accelerare e rendersi ancora pericolosi con Arthur, Danilo, Rugani e Morata, ma Falcone alza la saracinesca, mentre nel finale Askildsen ci prova dalla lunghissima distanza senza trovare la porta.

Il secondo tempo si apre subito con il gol del raddoppio dei padroni di casa, che segnano al 51′ minuto con l’uomo che non ti aspetti, Rugani, bravo a sfruttare il cross perfetto di Arthur su sviluppi di un calcio piazzato.

Gli ospiti cercano di reagire, alzano un po’ il baricentro, ma lasciano spazi che i padroni di casa potrebbero sfruttare in contropiede con Morata, sul quale è fantastico ancora una volta Falcone.

Dopo le sostituzioni di Danilo e Kulusevski per Chiellini e Dybala, al 63′ minuto gli ospiti provano a rientrare in partita accorciando il risultato con una meraviglia di Conti, che chiude al meglio il cross dalla parte opposta di Augello.

Eppure, i cambi di Torregrossa, Conti e Thorsby per Candreva, Gabbiadini e Vieira squilibrano ancora di più gli ospiti e favoriscono i padroni di casa, che segnano ancora al 67′ minuto con Dybala, che sfrutta al meglio un clamoroso errore della difesa.

Il terzo gol taglia le gambe agli ospiti, che ballano in difesa e vanno in completa balia dei padroni di casa, bravissimi a sfruttare il momento rendendosi ancora pericolosi con Locatelli e Cuadrado, poco prima dell’entrata in campo di Akè e Bentancur per Arthur e proprio il colombiano.

Al 78′ minuto chiude i giochi Morata, che trasforma il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo di Falcone su Akè.

Nel finale c’è ancora tempo per i gialli comminati a Alex Sandro, Akè e Vieira, le sostituzioni di Morata, Augello e Caputo per Kaio Jorge, Dragusin e Ciervo, per l’ennesimo miracolo di Falcone su Dybala e il palo di Rabiot.

Highlights e Video Gol di Juventus-Sampdoria 4-1:

Tabellino di Juventus-Sampdoria 4-1

Juventus (4-4-2): Perin 6; De Sciglio 6, Danilo 6 (17′ st Chiellini 6), Rugani 6,5, Alex Sandro 6; Cuadrado 7 (29′ st Aké 6,5), Locatelli 7, Arthur 7 (29′ st Bentancur 6), Rabiot 6,5; Kulusevski 6 (17′ st Dybala 6,5), Morata 6 (34′ st Kaio Jorge sv). A disp.: Szczesny, Pinsoglio, McKennie, Pellegrini, Kaio Jorge, Bentancur, Aké, De Winter, Soulé, Miretti. All.: Landucci 6,5.


Sampdoria (3-5-2): Falcone 6,5; Bereszynski 5, Magnani 5,5, Murru 5,5; Conti 6 (19′ st Candreva 5,5), Thorsby 5,5 (19′ st Vieira 5,5), Rincon 5, Askildsen 5, Augello 5 (36′ st Dragusin sv); Caputo 5 (40′ st Ciervo sv), Torregrossa 5 (19′ st Gabbiadini 5). A disp.: Ravaglia, Saio, Ferrari, Yepes, Aquino, Trimboli. All.: Tufano 5.


Arbitro: Forneau
Marcatori: 25′ Cuadrado (J), 7′ st Rugani (J), 18′ st Conti (S), 21′ st Dybala (J), 32′ st rig. Morata (J)
Ammoniti: Alex Sandro (J); Rincon, Vieira (S)
Espulsi: nessuno

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it