Video Gol Highlights Juventus-Lecce 4-0 e sintesi 26-06-2020

Risultato Juventus-Lecce 4-0: i bianconeri di Maurizio Sarri battono il Lecce di Fabio Liverani e salgono temporaneamente a +7 sulla Lazio.

La Juventus di Maurizio Sarri non fallisce l’appuntamento con il Lecce e si porta temporaneamente a +7 sulla Lazio di Simone Inzaghi e a +11 sull’Inter di Antonio Conte. All’Allianz Stadium finisce 4-0 con le reti di Paulo Dybala, Cristiano Ronaldo, Gonzalo Higuain e Matthijs De Ligt.

Al Lecce la magra consolazione di aver disputato un buon primo tempo in cui la squadra giallorossa è anche andata vicino al gol in più di un’occasione. I salentini restano terzultimi a quota 25 punti, alla pari con il Genoa di Davide Nicola che alle 17:15 di domani sarà ospite del Brescia.

Juventus-Lecce 3-0, 26-06-2020.

La sintesi di Juventus-Lecce 4-0, 28° giornata di Serie A

Pronti via e il Lecce va già vicino al gol. Al 4′ Petriccione lancia lungo, due tocchi degli attaccanti giallorossi e palla che finisce sui piedi di Rispoli che da buona posizione spara alto. Al 15′ ci prova Mancosu; la difesa bianconera sbaglia il disimpegno e la sfera finisce al numero 8 ospite che calcia bene trovando la pronta risposta di Szczesny

Al 19′ si vede anche la Juve con Rabiot che dalla distanza lascia partire un bel tiro che trova però pronto Gabriel che, con bel intervento plastico, respinge a lato. 8 minuti più tardi è Cristiano Ronaldo a provarci in rovesciata, ma la sua giocata non va a buon fine. Sempre CR7 ci prova anche un minuto dopo, ma il suo tiro di sinistro finisce fuori.

Il Lecce gioca in 10 a causa dell’espulsione di Lucioni (fallo da ultimo uomo), ma la Juventus non ne approfitta. Ronaldo di testa prima e Bernardeschi di destro poi, si divorano due gol praticamente già fatti. Il primo tempo termina quindi 0-0.

Il secondo tempo si apre con un’occasione per la Juventus: Dybala crossa in mezzo, Bonucci colpisce di testa, ma Gabriel è attento e respinge. Al 50′ ci prova anche l’argentino, ma il suo tiro a giro finisce fuori. È il preludio al gol del vantaggio che arriva tre minuti dopo: la difesa salentina sbaglia il disimpegno, il pallone arriva a Cristiano Ronaldo che addomestica e serve l’accorrente Dybala che con un preciso sinistro batte l’incolpevole Gabriel.

Ci prova anche Matuidi al 57′ ma la sua conclusione finisce tra le mani del portiere ospite. 4 minuti più tardi la Juve raddoppia con il 9° calcio di rigore messo a segno da CR7 che con il gol odierno sale a quota 23 in campionato. Al 67′ punizione perfetta in mezzo di Dybala che per un niente non trova la correzione in rete di Bentancur prima e Bonucci poi. De Ligt ci prova dalla distanza al 70′, ma la sua conclusione finisce fuori.

Ci prova Ramsey al 74′, ma Gabriel è attento. 3 minuti dopo ci prova anche il neo entrato Higuain che con un bel tiro di destro per poco non centra il bersaglio. La gioia per l’ex Napoli arriva comunque all’82’: Cristiano Ronaldo fa tutto da solo, arriva al limite dell’area e con un bel tocco di tacco smarca l’argentino che di sinistro trafigge il povero Gabriel. All’84’ gioia anche per De Ligt che di testa sigla il definitivo 4-0.

Video Gol Highlights Juventus-Lecce 4-0, 28° giornata di Serie A

Il tabellino di Juventus-Lecce 4-0, 28° giornata di Serie A

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Matuidi; Bentancur (67′ Ramsey), Pjanic, Rabiot (51′ Douglas Costa); Bernardeschi (76′ Muratore), Dybala (76′ Higuain), Ronaldo.

Allenatore: Maurizio Sarri

Lecce (5-3-2): Gabriel; Rispoli, Vera (77′ Calderoni), Paz, Lucioni, Donati; Shakov, Petriccione (46′ Rossettini), Tachtsidis; Falco (63′ Babacar), Mancosu (71′ Barak).

Allenatore: Fabio Liverani

Arbitro: Piccinini

Marcatori: 53′ Dybala (J), 61′ Rig. Ronaldo (J), 82′ Higuain (J), 84′ De Ligt (J)

Ammoniti: 39′ Bentancur (J)

Espulsi: 31′ Lucioni (L)

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi