Video Gol Highlights Juventus-Barcellona 0-2: sintesi 28-10-2020

Risultato Juventus-Barcellona 0-2: la sfida dell’Allianz Stadium tra bianconeri e blaugrana termina con la vittoria degli uomini di Ronald Koeman che passano a Torino grazie ad una rete di Dembélé nel primo tempo e ad un calcio di rigore di Messi al 90′.

Nella seconda giornata del girone G di Champions League, la Juventus di Andrea Pirlo incappa nella prima sconfitta stagionale perdendo, per 0-2, in casa contro il Barcellona di Ronald Koeman.

All’Allianz Stadium decidono i gol di Ousmane Dembélé al 13′ del primo tempo e un rigore di Lionel Messi al 90′. Nel mezzo anche 3 gol annullati per fuorigioco ad Alvaro Morata.

Juventus-Barcellona
Juventus-Barcellona 0-2, 2° giornata fase a gironi Champions League – girone G.

Sintesi Juventus-Barcellona 0-2:

Al 1′ erroraccio in disimpegno di Demiral che serve in area Messi che calcia di sinistro trovando la respinta di Bonucci che mette in angolo. Pochi istanti dopo ci provano in sequenza Pjanic, che dalla distanza costringe Szczesny all’intervento in tuffo e Griezmann che da pochi passi colpisce il palo.

Al 13′ Dembélé porta in vantaggio il Barcellona con un tiro di destro dal limite dell’area che grazie ad una deviazione della retroguardia bianconera si infila nell’angolo alla destra di Szczesny.

9 minuti dopo bel duetto Griezmann-Messi con il francese che di tacco smarca in area l’argentino che di sinistro non inquadra lo specchio della porta. Al 30′ secondo gol annullato per fuorigioco ad Alvaro Morata dopo quello non convalidato al 14′. Al 32′ Jordi Alba sciupa l’occasione del 2 a 0 calciando male d’esterno dall’interno dell’area juventina.

3 minuti più tardi Chiesa perde palla nella propria metà campo favorendo l’iniziativa del Barça che arriva davanti a Szczesny con Dembélé e Griezmann che, per fortuna degli uomini di Andrea Pirlo, non riescono a concretizzare. Dopo due minuti di recupero il primo tempo termina con il vantaggio del Barcellona per 0-1.

La prima iniziativa del secondo tempo è della Juventus e porta la firma di Bentancur che tenta il tiro a giro dal limite dell’area blaugrana, ma la sua conclusione termina alta. Al 54′, nel momento migliore della squadra di Koeman, la Juve pareggia con Morata che corregge in rete un bell’assist in sforbiciata di Cuadrado, ma la VAR REVIEW dice che è fuorigioco: terzo gol annullato all’ex Atletico Madrid. Al 61′ Messi va vicino al 2 a 0, ma il suo sinistro finisce fuori di poco.

7 minuti più tardi bell’azione Morata-Kulusevski con lo svedese che arriva alla conclusione sparando però alto.

Poco dopo occasione anche per Rabiot, ma il francese calcia fuori da buona posizione. Al 74′ Griezmann incrocia bene di sinistro, ma il suo tentativo lambisce il palo e termina fuori.

Il neo entrato McKennie ci prova al 77′, ma il suo destro non impensierisce minimamente Neto che guarda la palla carambolare fuori. Al 90′ Messi chiude la sfida siglando, su calcio di rigore, il gol del definitivo 0 a 2.

Dopo 5 minuti di recupero Makkelie fischia infatti la fine delle ostilità: Juventus-Barcellona finisce 0-2.

Video Gol Highlights Juventus-Barcellona 0-2:

Il tabellino Juventus-Barcellona 0-2:

Juventus (3-4-3): Szczesny; Demiral, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Bentancur (82′ Arthur), Rabiot (82′ Bernardeschi), Kulusevski (74′ McKennie); Chiesa, Dybala, Morata.

Allenatore: Andrea Pirlo

Barcellona (4-2-3-1): Neto; Sergi Roberto, Araujo (46′ ST Busquets), Lenglet, Jordi Alba; De Jong, Pjanic; Pedri (92′ Braithwaite), Dembélé (66′ Ansu Fati); Griezmann (88′ Junior Firpo); Messi.

Allenatore: Ronald Koeman

Arbitro: Danny Makkelie

Marcatori: 13′ Dembélé (B), 90′ Rig. Messi (B)

Ammoniti: 47′ PT Kulusevski (J), 60′ Sergi Roberto (B), 69′ Demiral (J), 73′ Cuadrado (J), 78′ Rabiot (J)

Espulsi: 84′ Demiral (doppia ammonizione)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi