Video Gol Highlights Inter-Liverpool 0-2: Sintesi 16-2-2022

Video Gol e Highlights Inter-Liverpool 0-2, Andata Ottavi di finale Champions League: segnano Roberto Firmino e Salah

Il Liverpool batte l’Inter allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, conosciuto anche come Stadio San Siro, nella sfida d’andata degli ottavi di finale di Champions League.

E’ una brutta sconfitta, e anche esagerata per i nerazzurri, che si sono inchinati di fronte ad una squadra palesemente più forte solo nell’ultimo quarto d’ora dopo essere stati quasi perfetti.

Un peccato davvero per la squadra di Simone Inzaghi, che ora dovrà fare un miracolo fra quindici giorni se vuole sperare di rimonta e ribaltare il risultato per conquistare una qualificazione ad oggi praticamente impossibile.

Sintesi di Inter-Liverpool 0-2

Tanti assenti per Simone Inzaghi, orfano di Vecino, Barella, Correa e Gosens. L’unica novità è Vidal in mediana con Brozovic e Calhanoglu, visto che per il resto ci sono i titolarissimi con il trio formato da Skriniar, De Vrij e Bastoni a protezione di Handanovic, Dumfries e Perisic sulle fasce e Lautaro Martinez con Dzeko in attacco.

Tutti a disposizione per Jurgen Klopp, che schiera le sorprese Elliott e Thiago Alcantara in mediana con Fabinho, mentre in difesa recupera tutti i titolari Konate, Van Dijk e Alexander-Arnold con Robertson. In attacco la novità è Diogo Jota con Manè e Salah.

E’ una partita molto equilibrata e combattuta nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. Gli ospiti fanno maggiormente possesso palla, ma i padroni di casa sono perfetti in fase difensiva e non lesinano a ripartire in contropiede, dove si rendono più volte pericolosi.

Infatti, la prima palla gol è proprio dei padroni di casa e nei piedi di Lautaro Martinez, clamorosamente poco cinico sotto porta, mentre il tiro di Calhanoglu viene fermato dalla traversa sul più bello.

Gli ospiti non stanno a guardare e rispondono con Thiago Alcantara e Konate prima e con Mane e Alexander-Arnold poi, ma non trovano la porta.

Il secondo tempo si apre con delle sostituzioni per gli ospiti: entra Roberto Firmino ed esce Diogo Jota; poi, vengono inseriti Keita, Henderson e Luis Diaz al posto di Elliott, Fabinho e Mane.

Al 61′ minuto i padroni di casa segnerebbero pure, ma il VAR annulla tutto per posizione di fuorigioco di Dzeko.

La pressione degli ospiti, spinti da un ottimo Luis Diaz, obbliga i padroni di casa ad inserire Sanchez per uno spento Lautaro Martinez.

Dopo un tentativo di Dumfries, al 75′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Roberto Firmino sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Robertson.

E all’83′ minuto gli ospiti raddoppiano con Salah, che sfrutta la sponda di Van Dijk sempre sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Il secondo gol taglia le gambe ai padroni di casa, che nel finale danno vita ad una girandola di cambi con l’entrata in campo di Gagliardini, Ranocchia, Dimarco e Darmian al posto di Vidal, De Vrij, Bastoni e Dumfries, mentre gli ospiti concedono qualche minuto a Milner per Thiago Alcantara.

Highlights e Video Gol di Inter-Liverpool 0-2:

Tabellino di Inter-Liverpool 0-2

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij (43′ st Ranocchia), Bastoni (45′ st Dimarco); Dumfries (43′ st Darmian), Vidal (43′ st Gagliardini), Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Martinez (25′ st Sanchez). A disp.: Radu, Cordaz, D’Ambrosio, Caicedo, Sangalli, Carboni. All.: Inzaghi


Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Van Dijk, Konate, Robertson; Elliott (14′ st Keita), Fabinho (14′ st Henderson), Thiago; Salah, Diogo Jota (1′ st Firmino), Mané (14′ st Diaz). A disp.: Kelleher, Matip, Tsimikas, Milner, Oxlade-Chamberlain, Minamino, Gomez. All.: Klopp.


Arbitro: Marciniak (Polonia)
Marcatori: 30′ st Firmino, 37′ st Salah
Ammoniti: nessuno
Espulsi: nessuno

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia