Video Gol Highlights Inter-Fiorentina 4-3: sintesi 26-9-2020

Risultato, Video Gol Highlights e Sintesi Inter-Fiorentina 4-3, 2° Giornata Serie A: la sblocca Kouame, pareggia Lautaro Martinez, che ribalta il risultato con deviazione di Ceccherini, ma poi Ribery prima serve Castrovilli per il pareggio e poi lancia Chiesa per il pallonetto, pareggia Lukaku e D’Ambrosio segna il gol della vittoria nel finale

Rimonta e contro rimonta, ma a festeggiare è l’Inter, che batte la Fiorentina al termine di una partita infinita allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, conosciuto anche come Stadio San Siro, nell’anticipo serale della seconda giornata di Serie A.

E’ successo di tutto nell’esordio dei nerazzurri, che hanno sbagliato totalmente l’approccio in campo mostrandosi fin troppo superficiali, ma sono stati capaci di non mollare e a portare a casa una vittoria da grande squadra.

Tanti rimpianti per i toscani, che hanno sfiorato una clamorosa impresa con una prestazione superlativa, di fatto sbagliando solo gli ultimi minuti, risultati fatali per la debacle viola.

Inter-Fiorentina

La sintesi di Inter-Fiorentina 4-3, 2° Giornata Serie A

Non è un impatto facile per i padroni di casa, che subiscono l’aggressività degli ospiti, che pressano con intensità gli avversari e allungano la squadra con verticalizzazioni su Kouame.

Infatti, al 2′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Kouame, servito da Bonaventura, dopo il cross di Biraghi, che aveva recuperato palla a centrocampo su Eriksen.

I padroni di casa provano a reagire, ma si allungano troppo. Ci prova Perisic, senza fortuna, poi Handanovic salva il passivo sempre sul solito Kouame.

Al 19′ minuto il Var annulla la decisione dell’arbitro di fischiare calcio di rigore ai padroni di casa per fallo di Caceres su Lautaro Martinez.

Gli ospiti continuano a giocare con intensità, sfiorando il raddoppio con il colpo di testa di Milenkovic, sugli sviluppi di un calcio piazzato, e con una grande giocata di Castrovilli per Kouame, poco cinico sotto porta.

Nel finale al 47′ minuto i padroni di casa trovano il pareggio con un bellissimo contropiede di Barella, che serve Lautaro Martinez, che con un destro a giro beffa Dragowski.

Cambia sensibilmente il copione della partita nel secondo tempo, visto che i padroni di casa prendono in mano il pallino del gioco, mentre gli ospiti si abbassano un po’ troppo, riuscendo comunque a rimanere compatti in fase difensiva.

Al 52′ minuto i padroni di casa completano la rimonta ribaltando il risultato con la doppietta di Lautaro Martinez, deviato colpevolmente da Ceccherini, dopo aver difeso benissimo la palla con il fisico su rimpallo.

Ma gli ospiti reagiscono con grande orgoglio, pareggiando al 58′ minuto con Castrovilli, che completa il contropiede di Ribery.

I padroni di casa provano a reagire, rendendosi pericolosi con Perisic, senza cinismo, ma si sbilanciano troppo e gli ospiti ne approfittano per ribaltarla al 64′ minuto con il pallonetto di Chiesa, su assist geniale di Ribery.

Così diventa un vero e proprio assalto dei padroni di casa alla porta di Dragowski, bravo su Lautaro Martinez e Barella, superlativo su Lukaku, che si divora il pareggio tutto solo davanti alla porta, ma rischiando sui contropiedi di Vlahovic.

Al 88′ minuto è Lukaku a pareggiare su assist di Hakimi, lanciato a porta da Sanchz, al termine di una bella azione corale.

Nel finale al 89′ minuto i padroni di casa completano la rimonta ribaltando il risultato con il colpo di testa di D’Ambrosio su assist ancora di Sanchez.

Video Gol Highlights di Inter-Fiorentina 4-3:

Il tabellino di Inter-Fiorentina 4-3:

Inter (3-4-1-2): Handanovic 6; D’Ambrosio 6, Bastoni 6,5, Kolarov 5,5; Young 5,5 (20′ st Hakimi 6,5), Barella 6 (30′ st Nainggolan 6), Brozovic 5,5 (29′ Vidal 6), Perisic 5,5 (33′ st Sanchez); Eriksen 5 (19′ st Sensi); Lautaro, Lukaku.
Allenatore: Conte 6
Fiorentina (3-5-2): Dragowski 5,5; Caceres 5,5, Ceccherini 5,5, Milenkovic 5,5; Chiesa 6,5 (23′ st Lirola 6), Bonaventura 6 (16′ st Borja Valero 6), Amrabat 6, Castrovilli 7, Biraghi 6; Ribery 8 (38′ st Cutrone sv), Kouamé 6,5 (17′ st Valhovic 5,5).
Allenatore: Iachini 6
Arbitro: Calvarese
Marcatori: 4′ Kouame (F), 45’+2 Lautaro (I), 7′ st aut. Ceccherini (I), 12′ st Castrovilli (F), 18′ st Chiesa (F)
Ammoniti: Barella (I), Ceccherini (F)
Espulsi:

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia