Video gol-highlights Hellas Verona-Udinese 4-0: sintesi 13-02-2022

Video gol-highlights Hellas Verona-Udinese 4-0: netta vittoria gialloblù, con le reti di Depaoli, Barak, Caprari e Tameze.

Hellas Verona-Udinese 4-0: netta vittoria dei veneti in questa venticinquesima giornata di Serie A.

La squadra di Tudor offre al proprio pubblico una prova di estrema pragmaticità, tirando quattro volte in porta e segnando altrettanti gol.

Vantaggio immediato con Depaoli, bravo a capitalizzare un cross di Caprari dalla destra.

L’Udinese attacca, sfiora il gol più volte col tandem Deulofeu-Success, ma è il Verona a raddoppiare: Barak, nel finale di tempo, sorprende Silvestri con un destro nell’angolino.

Nella ripresa è Caprari, in contropiede, ad infliggere il colpo di grazia sulla squadra avversaria. A giochi fatti, il Verona rifinisce il risultato con Tameze, a segno con un gran destro all’incrocio.

Verona momentaneamente ottavo, in piena corsa per l’Europa. L’Udinese resta a bocca asciutta nonostante gli enormi sforzi prodotti.

La sintesi di Hellas Verona-Udinese 4-0

Pronti via e Hellas Verona subito in vantaggio: Lazovic penetra dalla sinistra. Si sovrappone Caprari, che crossa nel mezzo. Depaoli, di testa, batte Silvestri.

L’Udinese risponde con un’azione di Deulofeu sulla sinistra: affrontato da Ceccherini, lo spagnolo viene accompagnato sul fondo.

Ancora Verona in attacco: Simeone si smarca in area e tenta il destro. Troppo schiacciato, finisce alla sinistra di Silvestri.

L’Udinese risponde con Success: grande destro dalla distanza, che costringe Montipò alla parata in angolo.

Dagli sviluppi del corner, riceve Zeegelaar, ma il suo destro a giro viene messo nuovamente in angolo da Montipò.

Preme l’Udinese che costringe il Verona sulla difensiva. Walace ci prova con il sinistro dalla distanza. Alto.

Ancora Success, con una discesa sulla destra, mette nel mezzo. Arriva Molina di gran carriera, ma il suo tiro è respinto da Montipò.

Partono in contropiede i friulani con una grande progressione di Deulofeu: appoggio a Success, che non riesce a trovare la porta.

Nonostante i tanti sforzi dei bianconeri, è il Verona a raddoppiare: Depaoli appoggia per Barak in area. Destro teso del ceco che batte un immobile Silvestri.

L’Udinese prova a chiudere in avanti: Deulofeu, servito sulla destra, viene contrastato in angolo da un ottimo intervento di Gunter.

Ancora Deulofeu, riceve da Success in area, ma è di nuovo Gunter ad immolarsi e impedirgli di calciare in porta.

Udinese che chiude in avanti, ma Deulofeu pecca di altruismo e non serve Success, che avrebbe potuto calciare in porta e finalizzare il contropiede.

L’Udinese inserisce Soppy a inizio ripresa. È sempre la squdra di Cioffi a tenere l’iniziativa: ci prova Deulofeu, sovrappostosi sulla destra, mette sull’esterno della rete.

La squadra friulana, nonostante un attacco di maggior peso, non riesce però a creare pericoli come nella prima frazione.

Il Verona ne approfitta e firma la rete del 3-0 in contropiede: Simeone premia la sovrapposizione di Tameze sulla fascia destra. Cross in mezzo per la testa di Caprari, che buca Silvestri per la terza volta.

Nell’Udinese entra anche Pussetto per Success, ma ormai a risultato compromesso. Becao ci prova di testa, ma Montipò mette sulla traversa.

Anche Deulofeu ci prova, con una punizione dal limite, che però finisce alta sopra la traversa.

Udinese che non demorde e, con Molina, arriva a colpire una traversa.

Nei minuti finali il Verona riesce a resistere agli assalti friulani, e addirittura cala il poker: è Tameze, con un grande destro all’incrocio dal limite, a completare il capolavoro gialloblù.

La squadra scaligera, quattro tiri in porta per altrettanti gol, dà una prova di estrema concretezza e si porta a casa una vittoria che le vale l’ottavo posto momentaneo in classifica.

Highlights e video gol Hellas Verona-Udinese 4-0

Il tabellino di Hellas Verona-Udinese 4-0

Verona (3-4-2-1): Montipò; Ceccherini (Faraoni 60′), Gunter, Casale; Depaoli (Retsos 82′), Tameze, Ilic (Bessa 60′), Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. Allenatore: Igor Tudor.

A disposizione: Chiesa, Berardi, Faraoni, Lasagna, Cancellieri, Bessa, Sutalo, Coppola, Retsos, Hongla, Praszelik.

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Mari’, Zeegelaar; Molina, Wallace, Jajalo (Beto 63′), Makengo, Udogie (Soppy 45′); Deulofeu, Success (Pussetto 72′). Allenatore: Gabriele Cioffi.

A disposizione: Padelli, Gasparini, Perez, Beto, Pussetto, Samardzic, Benkovic, Nestorovski, Pereyra, Jaziri, Soppy.

Marcatori: 1′ Depaoli (H), 30′ Barak (H), 66′ Caprari (H), 84′ Tameze (H)

Arbitro: Colombo

Ammoniti: Becao (U), Tameze (H)

Espulsi: