Video Gol Highlights Germania-Cile 1-1: Stindl rovina il record di Alexis Sanchez

Risultato Germania-Cile 1-1, 2° Giornata Gruppo B Confederations Cup 2017: succede tutto nel primo tempo con il vantaggio di Alexis Sanchez, che diventa il miglior goleador nella storia della nazionale cilena, e il pareggio di Stindl

Ci si aspettava una partita bella e divertente, spettacolo assicurato e, invece, la sfida tra Germania e Cile alla Kazan Arena di Kazan, in Russia, ha semplicemente deluso le aspettative, concludendo con un pareggio nella partita valida per la seconda giornata del Girone B della Confederations Cup 2017

In realtà, la classifica potrebbe sorridere alle due nazionali, visto che continuano a difendere il primo posto in classifica con tre punti di vantaggio sulle inseguitrici, ma le obbliga, allo stesso tempo, a vincere nell’ultimo turno per conquistare la qualificazione alle semifinali e staccare il pass per la fase ad eliminazione diretta. 

La sintesi di Germania-Cile 1-1, 2° Giornata Gruppo B Confederations Cup 2017 

E’ una partita bellissima sin dalle prime battute, grazie alla grandissima aggressività dei cileni, che entrano in campo con la voglia di attaccare la profondità, rubare palla a centrocampo con un pressing ultra offensivo e mettere in seria difficoltà i tedeschi, che non riescono proprio a far girare la palla con la giusta velocità, forse anche perché scossi dagli altissimi ritmi di gioco. 

Al 6′ minuto ci pensa proprio Alexis Sanchez a sbloccare la partita trovando il gol del vantaggio, bravo a sfruttare l’errore di Mustafi e diventando il più prolifico goleador nella storia della nazionale cilena. 

I tedeschi non riescono a reagire subito, sbagliano tanto in fase di disimpegno e in fase di costruzione di gioco. Ancora una volta, Mustafi sembra l’anello debole della parte bassa della squadra e i cileni continuano a pressarlo in maniera incredibile, risultando ancora pericolosi con Edu Vargas, la cui conclusione dal limite dell’area si stampa sulla traversa. 

La partita sembra bloccata, c’è grande equilibrio a centrocampo, dove i tedeschi fanno girare la palla con troppa lentezza, non trovando spazi, mentre i cileni sono molto compatti e non lesinano a ripartire in contropiede. 

Ma al 41′ minuto i tedeschi riescono a pareggiare con Stindl, servito perfettamente da Hector, ben lanciato da Emre Can. 

Nel finale finalmente le squadre si allungano, favorendo la velocità di Alexis Sanchez, che impegna ter-Stegen con una bella conclusione da ottima posizione. 

Cambia radicalmente il copione nel secondo tempo, molto più brutto e noioso, esageratamente equilibrato e tattico. Sono sempre i tedeschi ad avere in mano il pallino del gioco, ma il giro della palla è ristagnante. I cileni continuano a non concedere nulla e l’assenza di giocatori che sappiano saltare l’uomo si fa sentire, con il solo Alexis Sanchez a provare qualche sgroppata veloce, ma senza fortuna. 

Il primo vero tiro in porta arriva praticamente a metà frazione di gioco del solito Stindl, ma è troppo centrale e facile per Herrera. I cileni provano a rispondere con la velocità di Rodriguez, che però non riesce ad essere cattivo nella conclusione. 

Video Gol Highlights di Germania-Cile 1-1, 2° Giornata Gruppo B Confederations Cup 2017 

Il tabellino di Germania-Cile 1-1, 2° Giornata Gruppo B Confederations Cup 2017 

Germania (5-4-1): Ter Stegen; Kimmich, Ginter, Mustafi, Süle, Hector; Goretzka, Rudy, Emre Çan, Draxler; Stindl. Ct. Löw

Cile (4-3-3): Herrera; Isla, Medel (71′ P. Diaz), Jara, Beausejour; Aranguiz (90′ Silva), M. Diaz, Hernandez; Vidal, Sanchez, Vargas (82′ Rodriguez). Ct. Pizzi

Arbitro: Alireza Faghani (Iran)

Gol: 6′ Sanchez (C), 41′ Stindl (G)

Note: ammoniti Stindl (G), Rudy (G), Sanchez (C)

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia