Video Gol Highlights Genoa-Modena 1-0: sintesi 17-09-2022

Risultato Genoa-Modena 1-0: senza strafare i liguri colgono il loro primo successo interno della stagione contro un avversario confusionario e senza cattiveria.

Jagiello decide la sfida alla fine del primo tempo. I tre punti proiettano il Genoa al 3° posto con 11 punti mentre il Modena perde la 5° partita su 6 e resta penultimo con 3 punti. Tesser rischia?

Sintesi Genoa-Modena 1-0

In una prima frazione scorbutica i genoani sono quelli che fanno le cose migliori, anche se le occasioni vere e proprie sono molto rare, ad esempio un tiro a lato di Portanova su bell’assist di Yalcin.

Poca roba il Modena, più propenso a distruggere l’altrui gioco che ad imporre il proprio, anche se poco prima della mezz’ora Diaw viene abbattuto in area da Dragusin ed è solo per un evidente offside in partenza della punta gialloblu che Zufferli revoca un penalty già accordato.

Il modenese più vivo è proprio Diaw, che prima dell’azione di cui sopra era stato fermato da Martinez in uscita dopo una sgroppata, ma è il solo a fare qualcosa. Il Genoa, invece, ci mette più impegno e Gagno deve respingere con il piede un tiro di Yalcin.

Il premio per la maggior voglia messa in mostra viene riscosso al 44°: con un destro incrociato imparabile Jagiello dà una degna conclusione ad una bella azione di prima iniziata da Coda e rifinita di tacco da Portanova. La prima frazione, ormai agli sgoccioli, non ha altro da offrire.

Serie B

Il Modena, ora con Falcinelli in avanti al posto dell’infortunato Marsura, riparte bene e proprio l’attaccante sfiora il pareggio al 50° sprecando, con un tiro di prima intenzione debole e centrale malgrado la posizione ottimale, un’esca di Diaw.

Il Genoa ricomincia presto ad attaccare e manca per due volte il 2-0: al 54° Badelj, stoppato poco prima da Gagno in uscita, viene lanciato in area e prova a saltare il portiere modenese senza riuscirvi, mentre al 57° Pajac calcia da venticinque metri cogliendo il palo.

Gli ospiti si presentano spesso nella trequarti ligure, ma senza cattiveria o sbagliando l’ultimo passaggio lasciando agli avversari ampi spazi per il contropiede.

Un cross pericolosissimo di Pajac che attraversa l’area senza che arrivi una qualche deviazione vincente è, quasi l’ultimo vero sussulto del match quando siamo soltanto a metà ripresa: da lì in poi solo cambi da entrambe le parti e qualche ammonizione, prima che al 90° Gagno respinga un gran tiro di Coda ben servito in area da Strootman e un potente sinistro di Aramu al 96°. Subito dopo, il triplice fischio.

Bene Jagiello (7), che lavora tanto e segna la rete decisiva, e Gagno (6.5), che tiene in vita i suoi fino all’ultimo. Male Marsura (5), evanescente.

Video Gol Highlights Genoa-Modena 1-0

Tabellino Genoa-Modena 1-0

Genoa (4-2-3-1): Martinez; Hefti, Vogliacco (72′ Bani), Dragusin, Pajac; Frendrup, Badelj (86′ Ilsanker); Jagiello (60′ Aramu), Portanova (85′ Strootman), Yalcin (72′ Yeboah); Coda. Allenatore: Blessin

Modena (4-3-1-2): Gagno; Oukhadda, Silvestri, Cittadini, Azzi; Magnino, Armellino (85′ Tremolada), Gargiulo (79′ Panada); Mosti (46′ Giovannini), Marsura (46′ Falcinelli); Diaw (79′ Bonfanti). Allenatore: Tesser

Marcatori: 44′ Jagiello

Arbitro: Zufferli

Ammoniti: Gargiulo, Diaw, Magnino, Silvestri, Dragusin, Oukhadda, Cittadini

Espulsi:

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana