Video Gol Highlights Fiorentina-Milan 2-3: sintesi 21-03-2021

Il Risultato di Fiorentina-Milan 2-3: vittoria fondamentale per gli ospiti che lasciano Firenze con tre punti di platino che permettono loro di consolidare il 4° posto andando a +4 sulla Juventus oggi caduta clamorosamente contro il Benevento.

La Fiorentina, andata sotto per il gol di Ibrahimovic, ribalta la partita con Pulgar e Ribery, ma il Milan non demorde e con Diaz e Calhanoglu rimedia e vince.

La Sintesi di Fiorentina-Milan 2-3

I viola sfiorano subito il gol tramite corner: Caceres, appostato sul secondo palo, svetta e colpisce di testa, ma Tomori salva sulla linea.

I rossoneri, piuttosto sulla difensiva all’inizio, riescono a passare in vantaggio alla loro prima vera azione con Ibrahimovic, che scatta in posizione regolare sul lancio di Kjaer e batte Dragowski con un sinistro angolato e preciso.

Al 17° Castrovilli viene steso da Dalot al limite dell’area e guadagna un calcio di punizione che Pulgar spedisce all’incrocio dei pali. Donnarumma non riesce ad arrivare per pochissimo.

Il Milan cerca di imporre il proprio gioco, tuttavia i calci piazzati sono un problema da sempre e da un altro corner stava arrivando il 2-1 avversario, impedito solo dalla traversa che ha fermato lo splendido colpo di tacco di Pezzella. Subito dopo Ribery cade in area dopo un contatto con Diaz, ma il francese si è lasciato cadere e Guida segnala solo la rimessa dal fondo.

Al 35° Calhanoglu serve bene Ibrahimovic, che entra in area e coglie la traversa con un gran tocco sotto pareggiando il conto dei legni.

Al 40° Calhanoglu sfiora il palo con un potente tiro dal limite e in occasione della rimessa dal fondo seguente Dragowski si fa male e deve lasciare il posto a Terracciano. La prima frazione si conclude dopo due minuti di recupero.

Al 51° la Fiorentina completa la rimonta: Vlahovic riceve un traversone basso dalla destra, controlla e serve l’accorrente Ribery per il tiro di prima intenzione che vale il 2-1.

Il Milan appare in difficoltà dal punto di vista fisico, rischia in un altro frangente di prendere il terzo gol, ma resta in piedi e al 57° pareggia: una sponda fortuita di Kjaer su corner di Calhanoglu mette Diaz in condizione di battere a rete da due passi.

I rossoneri, rinfrancati, prendono campo e spingono alla ricerca del nuovo vantaggio, che per poco non giunge con un cross di Ibrahimovic che prende una traiettoria stranissima e si stampa sul palo.

Al 67° Hernandez, lanciato da Diaz, cerca una deviazione da posizione ravvicinata e manca il bersaglio di pochissimo. Lo centra, invece, Calhanoglu al 73° con un destro chirurgico che finisce nell’angolo lontano; da notare il recupero a centrocampo e poi l’assist operati da Kessié una volta giunto al limite dell’area.

I minuti finali sono privi di occasioni: il Milan stringe i denti e resiste fino al 94° limitando al massimo gli avversari.

Video Gol e Highlights di Fiorentina-Milan 2-3:

Il Tabellino di Fiorentina-Milan 2-3

Fiorentina (3-5-2): Dragowski (44′ Terracciano); Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta (79′ Callejon); Caceres, Bonaventura, Pulgar (79′ Kouame), Castrovilli (71′ Venuti), Eysseric; Vlahovic, Ribery. Allenatore: Prandelli

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Kjaer, Tomori, Hernandez; Tonali (58′ Bennacer), Kessié; Saelemaekers (58′ Castillejo), Calhanoglu (91′ Meité), Diaz (80′ Krunic); Ibrahimovic. Allenatore: Pioli

Marcatori: 9′ Ibahimovic, 17′ Pulgar, 51′ Ribery, 57′ Diaz e 73′ Calhanoglu

Arbitro: Guida

Ammoniti: Calhanoglu, Dalot, Kouame e Meité

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana