Video Gol Highlights Fiorentina-Hellas Verona 2-0: Sintesi 18-9-2022

Video Gol e Highlights Fiorentina-Hellas Verona 2-0, 7° Giornata Serie A: segnano Ikone e Nico Gonzalez

La Fiorentina batte l’Hellas Verona allo Stadio Artemio Franchi di Firenze nella settima giornata di Serie A.

I toscani tornano alla vittoria dopo cinque partite, cancellano pure le brutte figure europee e si portano a quota nove punti in classifica.

Bruttissimo inizio di stagione per gli scaligeri, che chiudono questo primo tour de force con la seconda sconfitta consecutiva e solo cinque punti in classifica.

Sintesi di Fiorentina-Hellas Verona 2-0

Sempre indisponibili Castrovilli, Dodò, Gollini, Igor e Milenkovic per Vincenzo Italiano, che rilancia Terracciano a porta, recupera Martinez Quarta in difesa, dove gioca Ranieri con Venuti e Biraghi, mentre in mediana ci sono sia Mandragora che Amrabat con Barak. In attacco la sorpresa è Ikone con Kouame e Sottil.

Assente Faraoni per Gabriele Cioffi, che schiera Hien con Gunter e Coppola in difesa a protezione di Montipò, lancia Depaoli e Lazovic sulle fasce, in mediana ci sono Ilic e Tameze, mentre Hrustic gioca alle spalle di Lasagna e Henry in attacco.

Succede di tutto e di più in un primo tempo davvero combattuto ed equilibrato, disputato su ritmi davvero intensi, con continui capovolgimenti di fronte e tanti falli.

Partono fortissimo i padroni di casa con Kouame e Mandragora, ma a segnare è Ikone, che al 13′ minuto sblocca il risultato con una bellissima conclusione di sinistro, beffando il portiere sul primo palo.

Gli ospiti accusano il colpo, si abbassano troppo, vanno in completa balia dei padroni di casa, che provano a spingere sull’acceleratore attaccando a testa bassa.

Si rendono pericolosi Barak, Sottil, Venuti e Ikone, vengono ammoniti Mandragora e Coppola, che al 26′ minuto fa fallo su Kouame, calcio di rigore tirato da Biraghi e parato magistralmente da un superlativo Montipò.

Gli ospiti non riescono proprio a reagire, nonostante il possibile sliding doos e i padroni id casa ne approfittano per sfiorare più volte il raddoppio nel finale con Venuti, Martinez Quarta e Ikone, ma Montipò compie dei veri e propri miracoli, e vengono ammoniti anche Amrabat e Henry.

Il secondo tempo inizia con alcuni cambi: dentro Dawidowicz e fuori Coppola; e, dopo il giallo di Hien, entrano Djuric, Saponara, Nico Gonzalez, Verdi, Bonaventura, subito ammonito, Miguel Veloso e Kallon per Henry, Sottil, Ikone, Hrustic, Amrabat, Tameze e Lasagna.

Sicuramente le sostituzioni danno più personalità agli ospiti, che alzano il baricentro e risultano più ordinati in campo, mentre vengono ammoniti Barak e Gunter, ed entrano Cabral e Duncan per Barak e Kouame.

Nel finale sale in cattedra Terracciano, che si fa trovare pronto su Kallon prima e Djuric poi, prima del raddoppio dei padroni di casa, firmato al 90′ minuto da Nico Gonzalez su assist di Mandragora.

Highlights e Video Gol di Fiorentina-Hellas Verona 2-0:

Tabellino di Fiorentina-Hellas Verona 2-0

Marcatori: 13’p.t. Ikone (F), 45’s.t. Gonzalez (F)

Assist: 13’p.t. Venuti (F), 45’ s.t. Mandragora

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Quarta, Ranieri, Biraghi; Mandragora, Amrabat (5’s.t. Bonventura), Barak (32’s.t. Duncan); Ikoné (20’s.t Gonzalez), Kouame (32’s.t. Cabral), Sottil (20’s.t. Saponara). All. Italiano.

Hellas Verona (3-4-2-1): Montipò; Hien, Gunter, Coppola (1’s.t. Dawidowicz); Depaoli, Ilic, Tameze (9’s.t. Veloso), Lazovic; Hrustic (14’s.t.Verdi), Lasagna (10’s.t. Piccoli); Henry (24’s.t. Djuric). All. Cioffi.

Arbitro: Rapuano di Rimini

Ammoniti:  22’ p.t. Mandragora (F), 26’ p.t. Coppola (V), 32’p.t Amrabat (F), 34’p.t. Henry (V), 2’s.t. Hien (V), 13’s.t. Bonaventura (F). 29’s.t. Barak (F), 31’s.t. Gunter (V)

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia