Video Gol Highlights Fiorentina-Genoa 6-0: Sintesi 17-1-2022

Video Gol e Highlights Fiorentina-Genoa 6-0, 22° Giornata Serie A: segnano Odriozola, Bonaventura, Biraghi una doppietta, Vlahovic, che si fa anche un rigore da Sirigu, e Torreira

Tutto fin troppo facile per la Fiorentina, che distrugge il Genoa allo Stadio Artemio Franchi di Firenze nel posticipo del Monday Night della ventiduesima giornata di Serie A, terzo turno del girone di ritorno.

E’ stato quasi un semplice allenamento per i toscani, che tornano alla vittoria dopo tre partite difendendo il sesto posto con trentacinque punti, ma a pari merito con altre due avversarie, e sei punti di distanza dal quinto posto.

Bruttissimo ko per i liguri, che in attesa del nuovo allenatore registrano la seconda sconfitta consecutiva, solo due punti conquistati nelle ultime cinque partite, tre pareggi nelle ultime dieci partite di campionato e un distacco di sei punti dalla zona salvezza.

Sintesi di Fiorentina-Genoa 6-0

Non ci sono Martinez Quarta, Benassi e Amrabat, quest’ultimo convocato in nazionale per gli impegni di Coppa d’Africa, per Vincenzo Italiano, che si affida a Igor in difesa al fianco di Milenkovic, ritrova Odriozola a destra, capitan Biraghi a sinistra, davanti a Terracciano, che ritorna dal primo minuto. In mediana conferma importante ed inaspettata per Maleh, mentre in attacco c’è ancora Saponara con Vlahovic e Nico Gonzalez.

Forfait proprio durante il riscaldamento per Adboulay Konko, che perde Rovella, aggiuntosi ai vari Behrami, Bianchi, Hernani e Kallon, positivi al Covid-19, e allo squalificato Vasquez. C’è l’esordio di Calafiori dal primo minuto in una difesa inedita con Vanheudsen e Ostigard al centro, e Hefti sulla destra, a protezione di Sirigu. In mediana sorpresa Galdames con Badelj e Sturaro, mentre in attacco spazio alla coppia formata da Yeboah e Destro, supportata da Portanova trequartista.

E’ una partita senza storia nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. C’è solo una squadra in campo ed è quella dei padroni di casa, che fanno un vero e proprio monologo contro ospiti inadatti tatticamente, fisicamente e tecnicamente stasera.

I padroni di casa iniziano un assalto alla porta degli avversari, che devono ringraziare Sirigu al 12′ minuto, sontuoso nel parare il calcio di rigore a Vlahovic, fischiato dall’arbitro per fallo di Hefti su Saponara, grazie all’intervento del VAR.

Dopo i tentativi di Maleh e Saponara, al 15′ minuto i padroni di casa riescono finalmente a sbloccare il risultato trovando il gol del vantaggio con Odriozola, tap-in vincente sull’uscita provvidenziale di Sirigu su Vlahovic, lanciato a porta da Nico Gonzalez.

Gli ospiti accusano il colpo e scompaiono dal campo, vanno in completa balia dei padroni di casa, che continuano a macinare gioco ed occasioni con Saponara, Maleh, Torreira e Vlahovic, ma Sirigu è davvero in grandissima serata, mentre viene ammonito Calafiori.

Peccato, però, che non può nulla al 34′ minuto sul raddoppio firmato da Bonaventura, bravo a ribadire in porta dopo l’ennesimo salvataggio di Sirigu sul precedente colpo di testa sul cross di Biraghi.

Gli ospiti provano a metterla sul fisico e vengono ammonito Portanova e Sturaro, ma nel finale al 42′ minuto i padroni di casa segnano ancora, questa volta con capitan Biraghi con una punizione davvero eccezionale.

Il secondo tempo inizia con un triplice cambio: entrano Bani, Melegoni e Ekuban, escono Calafiori, Sturaro e Portanova, ma gli ospiti non fanno altro che sbilanciarsi ancora e creare praterie, su cui i padroni di casa cadono a fagiolo.

E, infatti, al 51′ minuto è proprio Vlahovic a calare il poker facendosi perdonare il rigore sbagliato in precedenza sfruttando il perfetto lancio di Bonaventura, con un bellissimo pallonetto.

Ormai non c’è più partita, semmai ce ne fosse stata una sin dall’inizio. I padroni di casa padroneggiano e dominano in lungo ed in largo, anche perché gli ospiti sono assolutamente apatici, contratti e senza idee.

Ci provano ancora Bonaventura e Torreira, poi entra Caicedo ed esce Yeboah, ma al 69′ minuto è Biraghi a festeggiare la doppietta e regalare la manita ai padroni di casa, ancora una volta con una splendida esecuzione direttamente da calcio di punizione.

Pura accademia per i padroni di casa, che sostituiscono proprio Biraghi, Nico Gonzalez, Bonaventura e Saponara per Terzic, Ikoné, Duncan e Callejon, poi viene ammonito Torreira, che al 78′ minuto completa il primo set su assist di Ikoné.

Nel finale Vlahovic cerca in tutti i modi la doppietta, ma risulta poco cinico più volte in fase di conclusione, mentre Destro esce per Buksa e Pulgar rileva proprio Torreira e Caicedo sfiora il gol della bandiera.

Highlights e Video Gol di Fiorentina-Genoa 6-0:

Tabellino di Fiorentina-Genoa 6-0

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano, Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi (70′ Terzic); Bonaventura (71′ Duncan), Torreira (80′ Torreira), Maleh; Nico Gonzalez (71′ Callejon), Vlahovic, Saponara (71′ Ikonè). All.: Italiano

GENOA (4-4-2): Sirigu; Hefti, Ostigard, Vanheusden, Calafiori (46′ Bani); Sturaro (46′ Ekuban), Badelj, Rovella, Portanova (46′ Melegoni); Yeboah (67′ Caicedo), Destro. All.: Konko

ARBITRO: F. Maresca

GOL: 15′ Odriozola, 34′ Bonaventura, 42′ e 69′ Biraghi, 51′ Vlahovic, 77′ Torreira

ASSIST: 51′ Bonaventura, 77′ Ikonè

AMMONITI: 32′ Calafiori, 36′ Portanova, 41′ Sturaro, 74′ Torreira

ESPULSI: 

NOTE: recupero 2′

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it