Video gol highlights Crotone-Milan 0-2: sintesi 27-09-2020

Il video gol highlights, il risultato e la sintesi di Crotone-Milan 0-2, 2° giornata Serie A: due reti, una bordata dal dischetto di Kessié e il primo acuto in rossonero di Diaz, due traverse di Kjaer e Krunic e ottime sensazioni dal già citato Diaz e da Tonali, al loro esordio dall’inizio.
Da rivedere, invece, il Crotone, scialbo e ancora disordinato in campo. Due su due e punteggio pieno, dunque, ma c’è anche una notizia negativa: Rebic si è probabilmente lussato il gomito dopo uno scontro involontario con Golemic.

La sintesi di Crotone-Milan 0-2:

Il Milan gioca in attacco come previsto e rischia molto poco. Però al 6° minuto Cigarini mostra le sue qualità balistiche quando sorprende Donnarumma da centrocampo in occasione di un calcio di punizione, ma la palla era in movimento e Pairetto annulla.

I rossoneri, comunque, non si scompongono e cercano di superare gli avversari trovando spesso la via del tiro: Diaz manda fuori da due passi su sponda di Kjaer al 12° e al 16° Calhanoglu cerca di piazzare la palla sul palo lontano dal limite dell’area, ma Cordaz può accartocciarsi senza problemi. Sempre il turco, all’8°, aveva tentato un tiro simile con il medesimo risultato.

La prima vera occasione per i rossoneri arriva al 21° con Kjaer: su corner del solito Calhanoglu, il danese schiaccia il pallone a terra e colpisce la traversa. La palla va poi sul fondo.

I calabresi fanno molto poco, ci prova un paio di volte Messias senza inquadrare la porta. Molto più volitivo, invece, il Milan, ma l’occasione più grande giunge solo in pieno recupero: controllato di petto un lancio di Hernandez, il fin qui poco presente Rebic entra in area e viene messo giù da Marrone.

Il VAR, in azione per il fallo, ma anche per controllare che Rebic non abbia controllato con un braccio, non segnala alcunché di anomalo e conferma la decisione di Pairetto: dal dischetto c’è Kessié, che calcia di potenza spiazzando completamente Cordaz. Il Milan chiude il primo tempo in vantaggio.

L’apertura di ripresa è di marca rossonera e il raddoppio arriva prestissimo, già al 50°: Calhanoglu ruba palla e corre verso l’area e all’ultimo premia l’inserimento di Saelemaekers che prova a chiudere il triangolo, ma Cigarini, nel tentativo di spazzare via, regala la sfera a Diaz appostato sotto porta per il più facile dei piattoni.

La partita, da qui in poi, offre pochissimi spunti. A parte una chance al 59° per Messias, che spreca una ribattuta mandando la sfera oltre la traversa, né il Crotone né il Milan creano particolari occasioni, eccezion fatta per una traversa colta dal neo entrato Krunic al minuto 87 con un perfido destro dal limite.

L’unica nota negativa della partita, terminata senza ulteriori scossoni dopo 4 minuti di recupero, è l’infortunio occorso a Rebic al 56°: scontratosi con Golemic, il croato è stato costretto a lasciare il campo per essere portato all’ospedale; probabile una lussazione.

Il video gol highlights di Crotone-Milan 0-2:

Il tabellino di Crotone-Milan 0-2, 2° giornata Serie A

Crotone (3-5-2): Cordaz; Marrone, Golemic, Magallan; Pereira (72′ Reca), Zanellato (46′ Eduardo Henrique), Cigarini, Messias, Molina (82′ Rispoli); Dragus (72′ Vulic), Simy. Allenatore: Stroppa

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Gabbia, Kjaer, Hernandez; Kessié, Tonali (63′ Bennacer); Saelemaekers (63′ Castillejo), Calhanoglu (83′ Leao), Diaz (83′ Krunic); Rebic (57′ Colombo). Allenatore: Pioli

Marcatori: 47′ pt rig. Kessié e 50′ Diaz

Arbitro: Pairetto

Ammoniti: Marrone, Gabbia, Hernandez e Leao

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana