Video gol highlights Crotone-Ascoli 3-1: Crociata e Simy rimandano i calabresi al secondo posto, Marrone e Valentini sbagliano porta

Risultato Crotone-Ascoli 3-1, 12° giornata Serie B: Crociata apre, Simy allunga e Valentini, suo malgrado chiude. In mezzo un altro autogol, di Marrone, alla fine vano per i bianconeri, alla terza partita senza successi. I calabresi, invece, proseguono la loro corsa alla A e tornano al secondo posto in attesa dei risultati delle concorrenti.

Cronaca Crotone-Ascoli 3-1, 12° giornata Serie B

La partenza arride ai calabresi, che già al 5° trovano il gol del vantaggio con Crociata: il centrocampista batte Leali con un gran destro di prima intenzione dal limite sfruttando appieno un pallone offertogli da Simy, bravissimo a rubare un pallone agli avversari e a creare lo spazio giusto per il compagno.

Poco dopo Zanellato sfiora il raddoppio provando il destro da fuori dopo aver sottratto nuovamente palla a Cavion, ma la sfera esce fuori di poco. Si rende pericolosissimo anche l’Ascoli al 12° con Brlek, il cui tiro viene respinto da Cordaz con un gran colpo di reni, e ancora al 27° con un tentativo di pallonetto di Scamacca che finisce alto di non molto.

Dopo un gran sinistro di Crociata di poco alto, il Crotone raddoppia al 33°: lo stesso centrocampista ricambia il favore a Simy e il nigeriano ringrazia entrando in area e, dopo aver puntato e lasciato sul posto Pucino, incrocia con il destro trovando l’angolo più lontano con un tiro precisissimo.

I marchigiani sono in netta difficoltà e faticano oltremodo, ma nonostante ciò trovano fortunosamente il gol che riapre il match al 39° grazie alla sfortunata deviazione di Marrone su un cross dalla destra di Cavion. Nel finale di tempo Zanellato sfiora ancora la rete personale con un altro gran tiro che finisce fuori di poco. Nei minuti conclusivi non accade altro.

La ripresa comincia con ancora il Crotone in avanti a caccia del tris, sfiorato in apertura per ben due volte da Mustacchio con un tiro fuori di poco prima e una zuccata alta da pochi passi dopo. Poi è il turno di Messias, che al 57° conclude da posizione angolata trovando la gran parata di Leali, e infine di Zanellato, che sulla ribattuta non riesce ad insaccare.

Il tiro alto di Simy al 65° è l’ultima emozione prima di una lunga fase priva di occasioni che si conclude con l’improvviso palo colto da Da Cruz all’82° con un tiro che diventa cross.

I calabresi comprendono di dover chiudere i conti e così, quattro minuti dopo il legno avversario, pervengono meritatamente al tris: Mazzotta, entrato poco prima, arriva in area dalla sinistra ed effettua un tiro-cross che Valentini devia leggermente spedendo il pallone nella sua porta. Decisiva qui l’incomprensione tra il difensore, anche lui subentrato da poco, e Leali. Nel recupero, al 50°, Crociata si divora addirittura il poker preferendo il tiro in caduta, finito in curva, all’apertura per l’ottimamente piazzato Mazzotta, ma va bene così.

Migliori in campo Simy (7), all’ennesima prova super condita da un gol e un assist e da tento lavoro di sponda, e Brlek (6), l’unico bianconero a provare qualcosa di interessante. Male Da Cruz (5), della cui presenza in campo ci si accorge solo quando prende il palo. Crotonesi tutti promossi.

Tabellino Crotone-Ascoli 3-1, 12° giornata Serie B

Crotone (3-5-2): Cordaz; Golemic, Marrone, Gigliotti; Mustacchio (82′ Mazzotta), Zanellato, Barberis, Crociata, Molina (87′ Rutten); Messias (77′ Vido), Simy. Allenatore: Stroppa

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Pucino, Brosco, Gravillon (70′ Valentini), Padoin; Gerbo (59′ D’Elia), Troiano, Cavion; Da Cruz; Brlek, Scamacca (59′ Ardemagni). Allenatore: Zanetti

Arbitro: Serra

Marcatori: 5′ Crociata, 33′ Simy, 39′ aut. Marrone e 86′ aut. Valentini

Ammoniti: Pucino, Mustacchi, Gravillon e Valentini

Video gol highlights Crotone-Ascoli 3-1, 12° giornata Serie B

Guarda qui i video gol di Crotone Ascoli 3-1

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana