Video gol highlights Cremonese-Ascoli 1-0: Soddimo fa esultare anche l’Empoli

Risultato Cremonese-Ascoli 1-0, 6° giornata Serie B: una prodezza di Soddimo permette ai lombardi di fare un gran salto in classifica passando dal 13° all’8° posto e contemporaneamente impedisce ai bianconeri di tornare in vetta alla classifica, che resta dunque prerogativa dell’Empoli.

Cronaca Cremonese-Ascoli 1-0, 6° giornata Serie B

Il match inizia tra mille tatticismi. Dopo una ventina di minuti di studio con rari sussulti, tra i quali uno slalom di Da Cruz fermato sul più bello, Soddimo inventa il gol decisivo con una bordata da venti metri che si infila sotto la traversa lasciando Leali di sasso; la rete è il frutto di un’azione iniziata a centrocampo da un pallone rubato e messa a frutto dal numero 10 dei grigiorossi.

Per qualche minuto i lombardi hanno in controllo la partita e Leali deve sventare ben tre occasioni in pochi minuti: prima ci prova Ceravolo, poi Mogos e infine ancora Soddimo, ma il portiere ospite è bravissimo tutte e tre le volte. Dopo un altro gol sfiorato da Soddimo, colpo di testa finito fuori, è l’Ascoli a svegliarsi improvvisamente con un filtrante di Da Cruz per Padoin, ma l’ex talismano della Juventus viene fermato in tempo dalla pronta uscita di Ravaglia.

Il finale di tempo è tutto lombardo: Soddimo è il fulcro delle molte chance buttate via dai padroni di casa, prima di persona con un piattone al volo centrale e poi come assistman non assecondato dai compagni, che sciupano i suoi palloni. Il primo tempo termina qui.

L’inizio di secondo tempo vede Soddimo ancora protagonista con un cross perfetto che Ceravolo impatta benissimo, ma il colpo di testa a botta sicura dell’attaccante calabrese viene respinto da Leali con un altro grandissimo intervento.

Al 50° si vedono finalmente i marchigiani: Da Cruz è sempre pericoloso con il suo gioco di gambe ubriacanti e i suoi passaggi: uno di questi mette il neo entrato Rosseti davanti a Ravaglia, ma l’attaccante spreca malamente calciando altissimo.

Malgrado manchi ancora molto, non accade più niente di importante: i lombardi provano sempre con Soddimo, ma senza pericolosità tale da mettere paura a Leali, e l’unica vera chance arriva solo nel finale con un colpo di testa di Mogos terminato fuori nonostante la posizione vantaggiosa. Non accade nulla nemmeno durante il maxi recupero di 8 minuti, assegnato a causa di due brutte botte alla testa di Ravaglia per uno scontro con Brosco prima e con il compagno di squadra Claiton, costretto ad uscire, poi.

Migliori in campo Soddimo (8), autore del gol decisivo e di ogni giocata importante vista nel corso del match, e Leali (7), che evita un passivo più pesante con alcuni ottimi interventi. Male Ninkovic (5), che non offre le consuete giocate illuminanti e si fa notare per il troppo nervosismo.

Tabellino Cremonese-Ascoli 1-0, 6° giornata Serie B

Cremonese (3-5-2): Ravaglia; Bianchetti, Claiton (90′ Ravanelli), Caracciolo; Mogos, Arini, Castagnetti, Valzania, Renzetti; Soddimo (80′ Ciofani), Ceravolo (69′ Palombi). Allenatore: Rastelli

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Pucino (77′ Laverone), Brosco, Gravillon, D’Elia; Cavion, Petrucci, Padoin; Ninkovic (59′ Chaija); Ardemagni (46′ Rosseti), Da Cruz. Allenatore: Zanetti

Arbitro: Pezzuto

Marcatori: 20′ Soddimo

Ammoniti: Arini, Caracciolo, Gravillon e Da Cruz

Video gol highlights Cremonese-Ascoli 1-0, 6° giornata Serie B

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana