Video Gol Highlights Cosenza-Vicenza 2-0: sintesi 20-05-2022

Risultato Cosenza-Vicenza 2-0: i calabresi vincono e ottengono la salvezza contro un avversario partito con ben altre ambizioni, ma ben presto finito in zona retrocessione.

Larrivey realizza una doppietta importantissima e vanifica la vittoria vicentina dell’andata, spedendo i veneti in C. Ma occhio a quanto sta avvenendo in casa Reggina: i biancorossi possono ancora coltivare speranze di ripescaggio qualora la squadra dello Stretto venga declassata per le inadempienze finanziarie.

Sintesi Cosenza-Vicenza 2-0

La prima frazione può dirsi noiosissima, eccezion fatta per un grande intervento di Matosevic su un bel tiro da fuori area scoccato da Ranocchia al 9° minuto. Il resto è interamente tattica ed errori vari, nonché un’ovvia paura.

Serie B

Nella ripresa è il Cosenza a prendere subito il comando delle operazioni trovando la rete del vantaggio, quella che, per via del miglior posizionamento in classifica, garantirebbe già la permanenza in B: il nuovo entrato Zilli colpisce di testa su traversone di Liotti, Contini respinge male e Larrivey deposita in rete da distanza ravvicinata.

Dopo un tentativo di Caso ben respinto dal portiere berico, il Cosenza resta in attacco e trova il 2-0 dal dischetto: assegnato per un tocco di braccio di Brosco su una punizone di Liotti, il penalty viene trasformato alla perfezione ancora da Larrivey. Non succede altro benché manchi mezz’ora abbondante, compreso un recupero di ben sei minuti.

Migliori in campo Larrivey (7), decisivo anche stasera, e Ranocchia (6), l’unico a tirare pericolosamente. Male Diaw (4.5), inconcludente.

Video Gol Highlights Cosenza-Vicenza 2-0

Tabellino Cosenza-Vicenza 2-0

Cosenza (3-5-2): Matosevic; Camporese, Rigione, Venturi; Di Pardo (81′ Bittante), Kongolo, Carraro (46′ Zilli), Florenzi, Liotti (73′ Situm); Larrivey (81′ Vallocchia), Caso. Allenatore: Bisoli

Vicenza (3-4-2-1): Contini; Brosco, De Maio, Bruscagin (57′ da Cruz); Maggio, Bikel (57′ Meggiorini), Cavion (68′ Giacomelli), Lukaku (68′ Greco); Ranocchia, Dalmonte (73′ Boli); Diaw. Allenatore: Baldini

Marcatori: 46′ e 67′ rig. Larrivey

Arbitro: Massa

Ammoniti: Carraro, Larrivey, De Maio, Florenzi, Diaw. Rigione e da Cruz

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana