Video Gol Highlights Atalanta-Lipsia 0-2: Sintesi 14-4-2022

Video Gol e Highlights Atalanta-Lipsia 0-2, Ritorno Quarti di finale Europa League: doppietta di Nkunku, eliminato Gasperini

Il Lipsia batte l’Atalanta al Gewiss Stadium di Bergamo, conosciuto anche come Stadio Atleti Azzurri d’Italia, nella sfida di ritorno dei quarti di finale di Europa League.

Brutta sconfitta per i bergamaschi, che vengono eliminati dalla competizione dopo il pareggio per 1-1 in trasferta, uscendo quindi a discapito dei tedeschi, che si qualificano per le semifinali Sporting Braga o Rangers Glasgow.

Sintesi di Atalanta-Lipsia 0-2

Non ci sono Maehle, Ilicic e Toloi per Gian Piero Gasperini, che adatta De Roon in difesa con Demiral e Palomino davanti a Musso, schierando Koopmeiners in mediana con Freuler. Sulle fasce la scelta ricade su Hateboer e Zappacosta, mentre il tridente d’attacco è costituito da Malinovskyi e Boga alle spalle di Duvan Zapata.

Out Haidara per Domenico Tedesco, che schiera Gvardiol, Simakan e Orban a protezione di Gulacsi, con Henrichs e Angelino sulle fasce. In mediana confermati Kampl e Laimar, così come il tridente d’attacco formato da Dani Olmo alle spalle di Andre Silva e Nkunku.

E’ una partita molto combattuta nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa fanno maggiormente possesso palla, ma non riescono a trovare qualità e velocità nelle giocate anche grazie all’ottima fase difensiva degli ospiti, praticamente perfetti per ordine e compattezza e bravi a ripartire in contropiede.

Dopo un tentativo di Zappacosta, al 18′ minuto gli ospiti sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio con Nkunku, al termine di un bel contropiede di Laimer.

I padroni di casa provano a reagire, ma di fatto non cambia il copione della partita, visto che mancano gli spazi e non riescono a trovare la giocata vincente, mentre gli ospiti non concedono nulla, aumentando l’aggressività nel pressing.

Il secondo tempo è molto più teso, visto che le due squadre cominciano a commettere tanti falli, come dimostrano le ammonizioni di Henrichs, Duvan Zapata, Freuler, Orban e Demiral dopo l’entrata in campo di Muriel al posto di Malinovskyi.

Gli ospiti si rendono pericolosi con Laimer, mentre Hateboer è poco cinico da ottima posizione e Musso si fa trovare pronto su Nkunku.

Girandola di cambi: dentro Szoboszlai, Scalvini, Miranchuk, Klostermann e Adams, fuori Andre Silva, Demiral, Boga, Laimer e Henrichs.

Dopo il giallo comminato a Koopminers, entrano Poulsen e Halstenberg al posto di Gvardiol e Kampl, ma al 87′ minuto gli ospiti segnano il gol del raddoppio con Nkunku, che trasforma il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo di Musso.

Nel finale entra Pasalic per Freuler, ma vengono ammoniti Hateboer e Simakan e non basta l’assalto dei padroni di casa.

Highlights e Video Gol di Atalanta-Lipsia 0-2:

Tabellino di Atalanta-Lipsia 0-2

Atalanta (3-4-2-1): Musso; De Roon, Demiral 6 (25′ st Scalvini), Palomino; Hateboer, Koopmeiners, Freuler 6 (43′ st Pasalic), Zappacosta; Malinovskyi 6 (13′ st Muriel), Boga 5,5 (25′ st Miranchuk); Zapata.
Allenatore: Gasperini


Lipsia (3-4-1-2): Gulacsi; Simakan, Orban, Gvardiol 6,5 (34′ st Poulsen); Henrichs 6 (28′ st Klostermann), Kampl 6,5 (34′ st Halstenberg), Laimer 7 (28′ st Adams), Angelino; Olmo; André Silva 6 (18′ st Szoboszlai), Nkunku.
Allenatore: Tedesco


Arbitro: Lahoz
Marcatori: 18′ e 42′ st rig. Nkunku (L)
Ammoniti: Henrichs (L), Zapata (A), Freuler (A), Demiral (A), Orban (L), Koopmeiners (A), Hateboer (A), Simakan (L), Zappacosta (A)
Espulsi:

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia