Video Gol Highlights Atalanta-Bayer Leverkusen 3-2: Sintesi 10-3-2022

Video Gol e Highlights Atalanta-Bayer Leverkusen 3-2, Andata Ottavi di finale Europa League: segnano Malinovskyi, Muriel, Diaby e Aranguiz

L’Atalanta batte il Bayer Leverkusen al Gewiss Stadium di Bergamo, conosciuto anche come Stadio Atleti Azzurri d’Italia, nella sfida d’andata degli ottavi di finale di Europa League.

Grande prestazione per i bergamaschi, che ipotecano il passaggio del turno, ma per la qualificazione non è ancora finita, visto che i tedeschi avranno la possibilità di tentare la rimonta davanti al proprio pubblico.

Sintesi di Atalanta-Bayer Leverkusen 3-2

Out Cabezas, Ilicic e Duvan Zapata per Gian Piero Gasperini, che schiera la squadra titolare con il trio difensivo formato da Toloi, Demiral e Djimsiti davanti a Musso, mentre sulle fasce vengono scelti Hateboer e Zappacosta e Freuler, Koopmeiners e De Roon in mediana. In attacco spazio a Malinovskyi e Muriel.

Non ci sono Andrich, Bellarabi, Demirbay, Lunev e Schick per Gerard Seoane, che punta su Hradecky a porta, Frimpong, Tah, Tapsoba e Bakker in difesa, Aranguiz e Palacios in mediana, Diaby, Wirtz e Adli sulla trequarti alle spalle di Alario unica punta.

E’ una partita molto equilibrata, ma anche spettacolare e divertente nel primo tempo, disputato su ritmi molto intensi. Le due squadre sono aggressive, ben compatte in difesa e letali in fase di ripartenza.

Partono meglio gli ospiti, che si affidano al solito Aranguiz, che prima colpisce un palo e poi al 12′ minuto sbloccano il risultato trovando il gol del vantaggio su assist di Wirtz.

Grande reazione dei padroni di casa, che si riversano nella metà campo avversaria e pareggiano al 23′ minuto con Malinovskyi al termine di una bella triangolazione con Muriel.

Ed è proprio Muriel a completare la rimonta al 25′ minuto segnando il gol del vantaggio su assist di Malinovskyi, dopo l’ennesimo recupero palla a centrocampo.

Gli ospiti sembrano accusare il colpo, non riescono a riaffacciarsi dalle parti di Musso nonostante facciano molto possesso palla e, anzi, rischiando sui contropiedi dei padroni di casa, pericolosi con Muriel, Zappacosta, Malinovskyi e Koopmeiners, ma Hradecky fa il fenomeno.

Il secondo tempo si apre subito con il raddoppio dei padroni di casa, che mettono una distanza importante tra sé e gli avversari al 48′ minuto con Muriel, che si regala una bella doppietta sulla doppietta di assist di Malinovskyi, stasera in grandissima forma.

Gli ospiti sembrano scomparire dal campo, colpiti e affondati vanno in completa balia dei padroni di casa, bravi a gestire il momento abbassando i ritmi di gioco, ma non rinunciando ad attaccare con Muriel e Hateboer.

Dopo l’entrata in campo di Kossounou per Alario, gli ospiti tornano in partita a sorpresa accorciando al 62′ minuto con Diaby al termine di una bella azione di Kossounou e Adli.

Vengono ammoniti Toloi e Bakker, c’è spazio per Fosu-Mensah, Paulinho, Azmoun, Boga, Maehle, Miranchuk e Palomino, che sostituiscono Frimpong, Adli, Wirtz, Malinovskyi, Zappacosta, Muriel e Djimsiti.

Highlights e Video Gol di Atalanta-Bayer Leverkusen 3-2:

Tabellino di Atalanta-Bayer Leverkusen 3-2

Atalanta (3-4-2-1): Musso 5,5; Toloi 6,5, Demiral 6,5, Djimsiti 6 (24′ st Palomino 6); Hateboer 6, De Roon 6,5, Freuler 7, Zappacosta 7 (32′ st Maehle sv); Malinovskyi 7,5 (24′ st Boga 6), Koopmeiners 6,5; Muriel 7,5 (32′ st Miranchuk sv). A disp.: Rossi, Sportiello, Pezzella, Mihaila, Pessina, Scalvini. All.: Gasperini 7.


Leverkusen (4-2-3-1): Hradecky 6,5; Frimpong 5 (35′ st Fosu-Mensah sv), Tah 4,5, Tapsoba 5,5, Bakker 5,5; Aranguiz 6, Palacios 6; Diaby 6, Wirtz 6 (40′ st Azmoun sv), Adli 5,5 (35′ st Paulinho sv); Alario 4,5 (17′ st Koussonou 6). A disp.: Grill, Lomb, Sinkgraven, Hincapie. All.: Seoane 5.


Arbitro: Jovanovic (Serbia)
Marcatori: 11′ Aranguiz (B), 23′ Malinovskyi (A), 25′ Muriel (A), 4′ st Muriel (A), 18′ st Diaby (B)
Ammoniti: Toloi (A); Bakker, Wirtz (B)
Espulsi: nessuno

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia