Video gol highlights Ascoli-Salernitana 2-4: granata in orbita playoff, marchigiani contestati

Risultato Ascoli-Salernitana 2-4, 24° giornata Serie B: i campani giocano una gara cinica e ottengono un successo forse troppo largo che li proietta al nono posto ad un solo punto di distanza dalla zona playoff. I marchigiani, invece, sprecano troppo e sono disattenti e alla fine, oltre a non riuscire a riavvicinarsi alle zone più nobili, si ritrovano non troppo lontani dai playout.

Cronaca Ascoli-Salernitana 2-4, 24° giornata Serie B

I padroni di casa prendono subito in mano le redini del gioco e passano dopo appena due minuti: Frattesi dà palla a Ninkovic e il serbo, elusa la seorveglianza di Gigliotti con una giravolta, batte Micai con un velenoso diagonale da dentro l’area. La Salernitana, colpita a freddo, si sveglia e ribalta la gara in cinque minuti: al 12° Calaiò torna al gol risolvendo una mischia in area su corner con una conclusione a metà tra girata e sforbiciata e al 17°, ancora da azione d’angolo, Casasola batte ancora Milinkovic-Savic ribadendo in rete un colpo di testa di Migliorini finita sulla traversa.

L’Ascoli deve scuotersi e trovare il pareggio, ma i suoi sforzi si rivelano vani e gli attacchi tentati non fanno nemmeno il solletico ai campani, che dal canto loro amministrano senza grandi problemi e in chiusura di tempo riescono a trovare addirittura la terza rete con Jallow, che controlla un cross da destra di Casasola (forse con un braccio) e insacca con il piatto destro al secondo tentativo dopo che il primo era stato respinto, male, dal portiere serbo. Milinkovic-Savic si riscatta proprio in chiusura di tempo impedendo a Lopez di calare il poker con un intervento in grande stile.

Tre minuti dopo l’inizio ripresa la partita si riapre: un calcio di punizione dalla trequarti sinistra finisce in rete grazie a Beretta, che devia involontariamente di petto un colpo di testa di Padella e beffa Micai. E’ subito decisiva una delle sostituzioni di Vivarini, che ha tolto dal campo un pessimo Ciciretti e ha inserito proprio Beretta.

Questo acuto dei bianconeri padroni di casa trasforma il match in un botta e risposta tra le due compagini, ma mentre la Salernitana si vede di rado, l’Ascoli attacca in maniera più decisa sfiorando il pareggio in svariate occasioni: al 59° Ganz crossa in mezzo e Beretta non arriva per pochissimo, poco dopo respinge un tiro dello stesso Ganz e al 70° Ninkovic coglie la traversa con un missile dal dischetto, un vero e proprio rigore in movimento.

A dieci minuti dal termine Ganz, autore di due brutti falli in un paio di minuti, deve lasciare il campo per doppia ammonizione e questo è l’episodio che mette fine al match dei marchigiani e spiana la strada alla Salernitana, che sfiora il quarto gol al 94° con Vuletich e lo trova in contropiede un minuto dopo con Jallow, che vince un contrasto e si presenta al cospetto del portiere bianconero trafiggendolo. La sfida termina qui tra i fischi del pubblico di casa.

I migliori in campo sono Ninkovic (7), che apre le marcature con un gran gol, ne sfiora un altro e crea costantemente grattacapi agli avversari, e Jallow (7.5), assolutamente imprendibile quando parte in velocità e sempre più spietato in zona gol. Male Ciciretti (4), assolutamente inesistente nei quarantacinque minuti giocati, e Minala (5), troppo precipitoso nella gestione dei palloni.

Tabellino Ascoli-Salernitana 2-4, 24° giornata Serie B

Ascoli (4-3-2-1): Milinkovic-Savic; Laverone (86′ Chaija), Brosco, Padella, D’Elia; Iniguez (46′ Addae), Frattesi, Cavion; Ninkovic, Ciciretti (46′ Beretta); Ganz. Allenatore: Vivarini

Salernitana (3-4-1-2): Micai; Gigliotti, Migliorini, Perticone (55′ Mantovani); Lopez, Di Tacchio, Minala, Casasola (71′ Pucino); Mazzarani; Jallow, Calaiò (59′ Vuletich). Allenatore: Gregucci

Marcatori: 2′ Ninkovic, 12′ Calaiò, 17′ Casasola, 39′ e 95′ Jallow e 47′ Beretta

Arbitro: Minelli

Ammoniti: Lopez, Padella, Minala, Pucino, Gigliotti, Ganz e Addae

Espulsi: 79′ Ganz

Video gol highlights Ascoli-Salernitana 2-4, 24° giornata Serie B

https://www.youtube.com/watch?v=jGedSM2RZJk

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana