Video Gol Highlights Argentina-Croazia 3-0: Sintesi 13-12-2022

Video Gol e Highlights Argentina-Croazia 3-0, Semifinali Mondiali Qatar 2022: segnano Messi su rigore e Alvarez una doppietta

L’Argentina distrugge la Croazia all’Iconic Stadium di Lusail, conosciuto anche come National Stadium, nella prima semifinale dei Mondiali 2022 in Qatar.

Gli argentini sono la prima nazionale a conquistare la qualificazione alla finale, per la seconda volta nelle ultime tre edizioni, costringendo alla finalina i croati, che lotteranno per il terzo posto.

Sintesi di Argentina-Croazia 3-0

Out Acuna e Montiel per il ct Lionel Scaloni, che schiera Molina, Romero, Otamendi e Tagliafico in difesa davanti a Martinez, confermando De Paul, MacAllister, Paredes e Fernandez in mediana e la coppia d’attacco costituita da Alvarez e Messi.

Il ct Zlatko Dalic punta su Juranovic, Lovren, Gvardiol e Sosa in difesa a protezione di Livakovic, sempre Kovacic, Brozovic e Modric in mediana con il tridente d’attacco composto da Pasalic, Perisic e Kramaric.

E’ una partita molto noiosa nel primo tempo, visto che si gioca su ritmi abbastanza blandi. C’è grande equilibrio in campo tra due squadre che risultano attente in fase difensiva, ben messe in campo, brave nel possesso palla e un po’ bloccate in attacco.

Dopo i tentativi di Perisic e Fernandez, al 34′ minuto cambia completamente la partita, visto che gli argentini sbloccano il risultato con Messi, che trova il gol del vantaggio trasformando il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo di Livakovic su Alvarez, con il portiere ammonito insieme a Kovacic.

I croati accusano il colpo, vanno in completa balia degli argentini abbassandosi tantissimo, anche perché gli avversari ne approfittano per spingere sull’acceleratore raddoppiando subito al 39′ minuto con Alvarez, vincendo un paio di rimpalli in area di rigore.

Il secondo gol taglia completamente le gambe ai croati, che nel recupero rischiano di affondare definitivamente sul forcing degli argentini, che sfiorano il tris con MacAllister.

Il secondo tempo si apre con una serie di cambi: dentro Lisandro Martinez, Vlasic, Orsic e Petkovic, fuori Paredes, Pasalic, Sosa e Brozovic.

Nonostante i tentativi di cambiare qualcosa, i croati non riescono proprio a reagire e gli argentini continuano a dominare in lungo ed in largo, continuando a macinare gioco con Messi.

Al 69′ minuto gli argentini calano addirittura il tris con Alvarez, che si regala una meravigliosa doppietta su assist di Messi.

Viene ammonito Otamendi ed entrano anche Palacios, Dybala, Majer, Foyth e Correa al posto di De Paul, Alvarez, Modric, Molina e MacAllister nei minuti finali, durante i quali Lovren non riesce a riaprire la partita da buona posizione.

Highlights e Video Gol di Argentina-Croazia 3-0:

Tabellino di Argentina-Croazia 3-0

Argentina (4-4-2): E. Martinez; Molina (41′ st Foyth), Otamendi, Romero, Tagliafico; De Paul (29′ st Palacios), Paredes (17′ st Lisandro Martinez), Enzo Fernandez, Mac Allister (41′ st A. Correa); Messi, Alvarez (29′ st Dybala). A disp.: Armani, Rulli, Almada, Di Maria, Lautaro Martinez, Pezzella, Guido Rodriguez. All.: Scaloni.


Croazia (4-3-3): Livakovic; Juranovic, Lovren, Gvardiol, Sosa (1′ st Vlasic); Kovacic, Modric (36′ st Majer), Brozovic (5′ st Petkovic); Pasalic (1′ st Orsic), Kramaric (27′ st Livaja), Perisic. A disp.: Grbic, Ivusic, Erlic, Barisic, Stanisic, Budimir, Vida, Sutalo, Susic, Jakic. All.: Dalic


Arbitro: Orsato (Italia)
Marcatori: 34′ rig. Messi (A), 39′ e 24′ st Alvarez (A)
Ammoniti: Livakovic (C), Kovacic (C), Romero (A), Otamendi (A)
Espulsi:
Recupero: 4′ 
Note: Al 35′ espulso l’assistente di Dalic Mandzukic (C)

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia