Verona-Milan, Dichiarazioni pre partita Pioli: “Domani più Krunic di Diaz, Tonali sta bene”

Stefano Pioli è intervenuto nella consueta conferenza stampa di vigilia, per affrontare tutte le tematiche relative alla partita di domani tra il suo Milan e il Verona allenato da Ivan Juric.

Pioli vuole che la sua squadra vada avanti, gli infortuni sono da mettere in preventivo, bisogna stringere i denti e ottenere risultati. Tutte queste difficoltà, compreso il giocare ogni tre giorni fa parte di un percorso di crescita.

L’ex tecnico di Lazio e Inter esalta il Verona di Ivan Juric, il quale sta facendo un ottimo lavoro e domani il Milan dovrà fare molta attenzione. E’ una squadra capace di mettere in difficoltà chiunque grazie alle sue capacità.

Il tecnico rossonero da già delle indicazioni in vista di della formazione che schiererà domani. Krunic è favorito su Diaz nel ruolo di trequartista, mentre Tonali ha completamente recuperato da un piccolo affaticamento muscolare e domani partirà titolare contro il Verona.

Verona-Milan, 26° giornata di Serie A

Sugli infortuni di molti calciatori della rosa, il tecnico rossonero ci dice: “Ci stiamo lavorando, siamo molto attenti ai carichi di lavoro, purtroppo i tanti impegni ci hanno messo in difficoltà. E’ la prima volta che abbiamo questi numeri, stiamo lavorando per diminuirli”

Bennacer sta lavorando per tornare in campo il più presto possibile, ma come ci dice Pioli, verrà inserito solo nel momento in cui sarà guarito al 100% per evitare altri problemi.

Senza dubbio il Milan dovrà essere bravo come giustamente espresso dal proprio tecnico a creare azioni da gol pericolose e bisognerà saperle concretizzare attraverso la qualità dei calciatori a disposizione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo