Verona, esonerato Di Francesco. Tudor in pole per sostituirlo

Eusebio Di Francesco è stato esonerato dal Verona. Fatali al tecnico abruzzese tre sconfitte in altrettante gare di campionato. Al suo posto, pronto a subentrare, Igor Tudor.

Eusebio Di Francesco non è più l’allenatore del Verona. Con un comunicato ufficiale apparso sul proprio sito, la società del presidente Setti ha deciso di rimuovere l’abruzzese dall’incarico:

Hellas Verona FC comunica di aver sollevato Eusebio Di Francesco dall’incarico di allenatore della Prima Squadra – si legge nella nota – Il Club gialloblù ringrazia mister Di Francesco e il suo staff, nelle persone di Francesco Tomei, Stefano Romano, Giancarlo Marini e Franco Giammartino, per l’attività sin qui svolta”.

Con queste poche righe di commiato la società scaligera si mette alle spalle una gestione, sin qui, fallimentare ed è pronta a voltare pagina. Dopo tre giornate il Verona è ultimo a quota zero punti, appaiato alla sola Salernitana in classifica.

Per Di Francesco si tratta invece della quarta esperienza negativa in altrettante stagioni sportive: prima l’esonero alla Roma, dopo l’eliminazione in Champions per mano del Porto; poi la rescissione con la Samp, ultima dopo sette giornate; infine l’esonero a Cagliari, che guidava ai margini della zona retrocessione con 15 punti in 23 gare.

Per dare una svolta alla stagione, Maurizio Setti starebbe pensando al nome di Igor Tudor. Il tecnico croato, già allenatore dell’Hajduk e vice in Nazionale, ha accumulato ulteriore esperienza in questi anni, prima alla guida dell’Udinese, poi affiancando Pirlo in un club come la Juventus.

Tudor ha già risolto il contratto che lo legava alla squadra piemontese, e nel pomeriggio potrebbe essere ufficializzato come nuovo allenatore gialloblù.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus