Valentino Rossi: “Ritiro di Rosberg una sorpresa. Hamilton non sarà felice…”

Nella ridda di dichiarazioni susseguitesi nella giornata di oggi in seguito all’annuncio di Rosberg di ritirarsi dalla Formula 1, arrivano anche le parole di Valentino Rossi. The Doctor, a margine della prima giornata del Rally di Monza (chiusa in vetta alla classifica), si è concesso ai giornalisti e, tra i tanti argomenti toccati, non poteva mancare una sua opinione sul tema principale della giornata del motorsport mondiale.

Valentino Rossi, durante la prima giornata del Rally di Monza, disputatasi oggi (foto da: rallye-sport.fr)
Valentino Rossi, durante la prima giornata del Rally di Monza, disputatasi oggi (foto da: rallye-sport.fr)

Secondo me, il ritiro di Rosberg è stata una notizia shock per tutti” – dice Rossi – “Io non me l’aspettavo. Però sono scelte talmente personali… Direi che ha ragione. Probabilmente dopo aver vinto il Mondiale si sente appagato, ha una famiglia, una moglie piccolina. Se vuole stare a casa per me fa bene“.

Scherza il pilota Yamaha: “Volevo dire che ci vado io a correre al suo posto. Sarebbe bello, ma non penso di essere all’altezza di guidare la Mercedes“.

In conclusione, un’opinione sullo stato d’animo del grande rivale di Nico: “Hamilton penso che non sia contento del ritiro di Rosberg” – spiega Valentino – “La loro rivalità era molto grande perché corrono assieme da quando erano piccolini. Credo che per lui sia una delusione non poter avere una rivincita da Nico“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo