Ufficiale: Serie A 2021/2022 inizierà con 25% di pubblico

Gli stadi di Serie A riapriranno al pubblico per il 25% della propria capienza. Lo ha dichiarato il sottosegretario alla salute Andrea Costa. Positivo il parere del ministro Speranza.

Sì al pubblico negli stadi: la nuova stagione di Serie A aprirà alla presenza del pubblico per un massimo del 25% della capienza degli impianti. Lo ha dichiarato il sottosegretario alla salute Andrea Costa, intervenuto sulle frequenze di Radio Punto Nuovo:

La Serie A ripartirà la prossima stagione con il 25% di pubblico in presenza – ha affermato il sottosegretario, che poi ha svelato anche la data di inizio del prossimo campionato – Si comincerà il 22 agosto”.

Corsa Salvezza.

Favorevole alla riapertura anche il ministro Speranza, soddisfatto del modo in cui Roma ha saputo gestire l’organizzazione delle partite dell’Italia durante questa prima fase degli Europei: accessi allo stadio contingentati e scrupoloso monitoraggio dello stato di salute degli spettatori attraverso l’effettuazione di tamponi 48 ore prima di ogni gara.

La riapertura al pubblico è solo un punto di partenza, come afferma lo stesso sottosegretario Costa, che annuncia misure gradualmente più permissive in base all’andamento epidemiologico: “Ci sarà una graduale progressione nelle settimane successive con incremento percentuale – afferma Costa riferendosi alla presenza di pubblico negli stadi – Ci vuole prudenza, senso di responsabilità, ma non è mai mancato nei cittadini”, conclude il sottosegretario facendo appello al senso di responsabilità dei tifosi.

L’Italia del calcio si appresta a ripartire e lo farà riaccogliendo la componente che le è maggiormente mancata in questi mesi di gare a porte chiuse: la spinta e l’entusiasmo del pubblico.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus