Ufficiale, Palermo di nuovo di Zamparini (con De Angeli): Foschi presidente

Si aggiunge un nuovo atto al teatrino del Palermo Calcio. La società rosanero, attraverso un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale, ha annunciato un nuovo passaggio di proprietà. Le quote di maggioranza, attraverso l’ intermediazione del direttore amministrativo De Angeli, tornano formalmente nelle mani di Zamparini. Al contempo, il titolo di presidente passa nelle mani di Foschi.

Esce di scena la Sport Capital Group, ormai ex proprietaria del club, a causa delle difficoltà mostrate nel garantire solidità economica al club. Il ritorno del vulcanico imprenditore è da intendersi soltanto dietro le quinte, visti gli arresti domiciliari che lo hanno costretto ad affidarsi ad uno dei suoi uomini di fiducia per riprendere in mano il potere della società.

 

La decisione del cambio di proprietà è giunta in seguito ad una riunione fiume, il oggetto di discussione è stata la ricerca di una soluzione per salvare il Palermo dal baratro. Infatti, quest’ ultimo rischia una penalizzazione di 4 punti se non dovessero essere versati in tempo i 3,5 milioni di euro utili per pagare gli stipendi dei calciatori.

Il termine utile per assolvere tale compito è fissato al 18 febbraio e mancano soltanto pochi giorni, ma le casse della società piangono. Per tale motivazione, il neo presidente Foschi si metterà alla ricerca di nuovi acquirenti capaci di garantire la liquidità necessaria per evitare il peggio.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus