Ufficiale: Orsato nuovo rappresentante arbitri in attività dopo Rocchi

Daniele Orsato è divenuto il nuovo rappresentate degli arbitri in attività prendendo il posto di Gianluca Rocchi. Lo ha annunciato il presidente dell’Associazione Italiana Arbitri Marcello Nicchi.

E’ Daniele Orsato a succedere a Gianluca Rocchi come rappresentante degli arbitri in attività. Il fischietto di Schio è stato nominato tale dal presidente dell’Associazione Italiana Arbitri Marcello Nicchi dopo aver sentito gli arbitri effettivi appartenenti al ruolo Can A.

Considerato uno dei migliori arbitri italiani, Orsato ha raccolto tanti premi e riconoscimenti nel corso degli anni, arbitrando spesso e volentieri partite importanti. Una nomina, questa, altrettanto importante per l’arbitro veneto che in futuro potrebbe succedere a Rizzoli come designatore del CAN A.

Orsato ha esordito come arbitro in Serie A nella stagione 2006-2007 il 17 Dicembre in un Siena-Atalanta terminata 1-1. Tre anni dopo è arrivata la nomina come arbitro internazionale ed arbitra la sua prima partita internazionale nel 2010, dirigendo Armenia-Slovacchia, valida per le qualificazioni ad Euro 2012.

Per quanto riguarda le coppe europee, Orsato dirige la sua prima partita nel 2012 arbitrando la sfida tra i croati della Dinamo Zagabria ed i portoghesi del Porto, valida per la fase a gironi di Champions League

In A, Orsato ha arbitrato molte classiche del nostro calcio tra cui il derby d’Italia Inter-Juventus del 2018 che scatenò moltissime polemiche per l’espulsione non comminata a Pjanic che, a detta del Napoli e dei suoi tifosi, falsò la corsa scudetto (gli azzurri persero poi a Firenze il giorno successivo per 3-0 ndr.).

Il punto più alto della carriera di Orsato è stata la finale di Europa League dello scorso anno tra Chelsea ed Arsenal, dove ha ricoperto il ruolo di quarto ufficiale.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese e asiatico
Tutti i post di Danilo Servadei