Ufficiale: Olsen il dopo Alisson alla Roma

La Roma acquista il suo nuovo primo portiere: dal Copenhagen arriva infatti Robin Olsen. Lo svedese è sbarcato nella Capitale il 23 luglio, e dopo aver sostenuto le visite mediche ha firmato il contratto che lo lega ai giallorossi.

roma olsen
Il nuovo portiere della Roma Robin Olsen

Il dopo Alisson si chiama Olsen. A pochi giorni dalla cessione più remunerosa della storia della Roma, che è anche contemporaneamente la cessione più grossa per un portiere nella storia del Calcio, è sbarcato il portiere della nazionale svedese.

I giallorossi avevano già preparato l’affare: 8,5 milioni al Copenhagen, un contratto che legherà Olsen alla Roma per 4 anni, e un posto da titolare fisso da prendere fin da subito.

Robin Olsen, classe 1990, è salito agli onori della cronaca grazie al buon Mondiale disputato con la Svezia, arrivata fino ai quarti, e fermatasi solo contro l’Inghilterra. A livello di club, ha vestito le maglie di Malmoe, Paok Salonicco e Copenaghen, collezionando anche 46 presenze in coppe continentali, fra Champions League ed Europa League.

Si dice che Olsen sia la seconda scelta di Monchi, che ha provato a trattare con il PSG per Areola, ma si è arreso alle cifre folli che i francesi hanno richiesto per un giocatore in scadenza di contratto.