Ufficiale, niente Italia: colpo Dahoud per il Borussia Dortmund

I tedeschi bruciano sul tempo Milan e Juventus per l’acquisto del giovane talentuoso centrocampista del Borussia Moenchengladbach. Il giocatore dal primo luglio sarà del BVB, con cui ha firmato un contratto che lo legherà fino al 2022.

Il Borussia Dortmund mette a segno un vero colpo di mercato in vista della prossima stagione, bruciando sul tempo Milan e Juventus per l’acquisto del giovante talentuoso centrocampista del Borussia Moenchengladbach, Mahmoud Dahoud, di origini siriane ma naturalizzato tedesco. I gialloneri dunque si assicurano il forte ventunenne, superando la concorrenza delle big italiane e facendogli firmare un contratto fino al 2022.

Secondo alcune indiscrezioni giunte dalla Germania, pare che l’operazione si sia conclusa ad una cifra intorno ai 15 milioni di euro, sicuramente ben spesi perché parliamo di un talento puro e in grado di poter ricoprire tutti i ruoli della metà campo. Nel suo ruolo, Dahoud è uno dei migliori prospetti in circolazione a livello europeo, quest’anno al Borussia Moenchengladbach si è consacrato, collezionando finora 19 presenze e una sola rete. 

Dal primo luglio dunque il talentuoso centrocampista sarà a tutti gli effetti un giocatore del Borussia Dortmund e questo affare può essere già classificato come uno dei grandi colpi del mercato estivo di quest’anno e il club tedesco è stato più bravo degli altri  ad assicurarselo.