Ufficiale: Gian Piero Ventura lascia la Salernitana

Non si sa se abbiano inciso più gli insulti di Claudio Lotito ripresi da un avventore e dati in pasto al mondo (“Sto pezzo di m…è una cosa guarda…questo è matto: ha tolto Akpa a centrocampo…ha rovinato tutto…sempre co sto Maistro“) o il mancato raggiungimento dei playoff, ma Gian Piero Ventura ha comunque deciso di non rinnovare il suo contratto e lasciare la Salernitana dopo un solo anno.

Lo ha fatto con una lunga lettera rivolta alla società e soprattutto alla città e ai tifosi: una lettera appassionata nella quale ha ringraziato tutti e ha messo in risalto il lavoro fatto, indubbiamente buono malgrado qualche punto di troppo lasciato per strada, sottolineando anche l’aumento di valore di alcuni dei calciatori.

La società non è stata altrettanto appassionata nella replica limitandosi alla consueta nota di ringraziamento e agli auguri di buona fortuna.

Il 9° posto conquistato non darà ovviamente diritto ai campani di accedere ai playoff, però la stagione è stato tutto sommato discreta e svariati calciatori hanno mostrato buone qualità, ad esempio la punta Cedric Gondo e il già citato esterno Fabio Maistro (ieri espulso in maniera indecorosa), ma anche Sofian Kiyine si è disimpegnato bene così come Francesco Di Tacchio.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana