Ufficiale, esonerato Maran: D’Anna promosso nuovo tecnico del Chievo Verona

La sconfitta di ieri da parte del Chievo all’Olimpico contro la Roma, è stata fatale al tecnico dei clivensi che quest’oggi ha avuto il ben servito da parte della società del presidente Campedelli.

La sconfitta di ieri da parte del Chievo all’Olimpico contro la Roma, è stata fatale al tecnico, Rolando Maran, il quale quest’oggi è stato esonerato dall’incarico. I clivensi vivono da tempo un periodo difficile sul fronte dei risultati, che li hanno portati ad essere coinvolta nella lotta per non retrocedere, rischio che potrebbe essere concreto se le dirette concorrenti dovessero fare risultato in questa giornata.

Maran era già ad un passo dall’esonero subito dopo la gara persa lo scorso 8 aprile sul campo del Napoli, ma la società del presidente Campedelli ha voluto rinnovargli la fiducia, anche se ieri la sua avventura sulla panchina del Chievo è giunta al capolinea. Il tecnico aldilà del risultato negativo ha pagato l’atteggiamento della squadra gialloblù, apparsa senza grinta e piuttosto fragile, segnali allarmanti se si vuole cercare di raggiungere la permanenza in Serie A.

Sicuramente questo esonero non toglie l’ottimo lavoro svolto in questi anni da Maran, il quale ha consentito al Chievo tranne quest’anno di ottenere la salvezza con largo anticipo. La scelta della società per queste ultime tre giornate, tutte decisive per raggiungere l’obiettivo salvezza, è ricaduta sull’attuale tecnico della formazione Primavera nonché ex bandiera dei clivensi, Lorenzo D’Anna.