Ufficiale, esonerato Lucarelli: Breda nuovo tecnico del Livorno. Spinelli si dimette

La stagione in corso sta diventando un vero e proprio inferno per il Livorno, ritornato in Serie B dopo due anni trascorsi in Lega Pro. L’ennesima sconfitta in campionato riportata dalla compagine granata ha provocato un vero e proprio terremoto all’interno della propria società. Difatti, nella giornata di oggi il tecnico Lucarelli è stato esonerato e in contemporanea il presidente Spinelli ha rassegnato le proprie dimissioni.

La permanenza nel fondo della classifica e la settima sconfitta dell’anno arrivata domenica contro il Perugia, uscito vincitore dalla sfida dell’ Armando Picchi per tre reti a due, hanno di fatto posto fine all’esperienza di Cristiano Lucarelli sulla panchina dei granata, in seguito alla conquista di soli 5 punti ottenuti grazie ad una vittoria e due pareggi

Il sostituto dell’ex bandiera del Livorno sarà probabilmente Roberto Breda, in passato già allenatore di squadre quali Latina, Ternana, Entella e Perugia, ma l’ufficialità dell’ accordo giungerà soltanto domani mattina, quando saranno definiti gli ultimi dettagli contrattuali.

Infine il cattivo periodo attraversato dalla società toscana ha spinto il presidente Spinelli a rassegnare le proprie dimissioni. Il patron si dice deluso e amareggiato per i risultati fin qui ottenuti e ritenendosi responsabile del tutto, ha deciso di lasciare la società granata nelle mani di un commissario convocato dal sindaco della città, in attesa di ulteriori sviluppi.