Ufficiale: colpo Olivera per il Napoli

Altro colpo del Napoli. Arrivato Mathías Olivera, terzino del Getafe. L’esterno uruguaiano è arrivato in prestito in Campania. Stamattina si sono svolte le visite mediche. Tutte le cifre e i dettagli.

Anche se non è ancora iniziato il calciomercato, il Napoli ha già messo a segno due colpi. Il primo è stato il georgiano Khvicha Kvaratskhelia, che andrà a sostituire l’ormai ex capitano Lorenzo Insigne. Il secondo, invece, è arrivato stamattina e si tratta di Mathías Olivera, terzino del Getafe. Il giocatore era stato già cercato a gennaio ma solo adesso si è sbloccata la trattiva.

Olivera è un classe 97 ed è cresciuto calcisticamente in Uruguay, dove ha militato con la maglia del Nacional. Nel 2017 approda al Getafe dove gioca solo tre partite prima di essere mandato in prestito all’Albacete, squadra della seconda divisione spagnola. Solo nel 2019 inizia l’exploit con la squadra di Madrid e con cui totalizza ben 101 presenze.

Olivera-Napoli, affare da 15 milioni di euro

Il suo ruolo naturale è il terzino sinistro ma può giocare anche a centrocampo. Un giocatore sicuramente duttile che può fare a caso di Luciano Spalletti, vista la partenza di Faouzi Ghoulam. La trattativa con il Getafe ha portato gli azzurri a mettere sul piatto un prestito con obbligo di riscatto. La cifra con cui si è concluso l’affare si aggira attorno ai 15 milioni di euro.

Olivera ha già svolto le visite mediche. Il Napoli sarà un palcoscenico molto importante per lui, visto che potrà giocare anche la Champions League. Un modo anche per farsi notare dal CT della nazionale uruguaiana, Diego Alonso, con la quale ha totalizzato solamente tre presenze. Il laterale, però ,configura tra i convocati per i prossimi impegni estivi de La Celeste prima di iniziare l’avventura in azzurro.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione