Ufficiale: Batshuayi è del Borussia Dortmund

Un valzer proficuo. Potremo definirlo così il ballo delle punte che ha portato Giroud al Chelsea, Aubameyang all’Arsenal e Batshuayi al Borussia Dortmund. Prestito secco e contratto futuro da stabilire in base alle prestazioni del giocatore belga, che avrà l’onore e l’onere di far dimenticare un certo Pierre Emerick Aubameyang, 98 gol in 143 presenze con la maglia del Borussia Dortmund.

Un’impresa quasi impossibile per l’attaccante belga, “bocciato” da Conte nella corsa per il posto lasciato scoperto da Diego Costa e uscito sconfitto nella sfida a distanza con Olivier Giroud, nuovo attaccante del Chelsea che potrà alternarsi (o giocare insieme) ad Alvaro Morata. Il belga era stato accostato anche alla Roma e sembrava che i giallorosso fossero interessati a lui come vice Dzeko. Alla fine non se n’è fatto nulla, come molte delle trattative di cui si è parlato in questi giorni. 

Fonte immagine: 90min.com

Difficile capire quale squadra si è rinforzata di più: il Borussia Dortmund di sicuro ha perso la sua punta di diamante e sarà difficile che Michy Batshuayi possa fare meglio di Pierre, senza contare che dovrà ambientarsi nel campionato tedesco che è molto fisico e meno tecnico della Premier League. Gongola invece il Chelsea, che con Giroud sistema l’attacco e permette a Conte di avere una valida alternativa. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€