Ufficiale, addio Roma: Nzonzi al Galatasaray

Il centrocampista lascia dopo una stagione. Prestito annuale con diritto di acquisto a 16 milioni.

Steven Nzonzi è un nuovo giocatore del Galatasaray. Dopo un solo anno la Roma ed il centrocampista francese campione del mondo si salutano, ma solo temporaneamente; infatti, l’ex Siviglia si trasferirà in Turchia con la modalità del prestito annuale.

Anticipato dallo stesso giocatore con un post in cui vestiva la maglia del club di Istanbul, ora il trasferimento è ufficiale.

Arrivato la scorsa stagione dal Siviglia per la forte volontà dell’ex direttore sportivo Monchi, Nzonzi non ha rispettato le aspettative che il pubblico giallorosso riservava in lui.

L’ultimo mese di brevissimo risveglio non è stato sufficiente per cancellare gli altri otto fatti di poca velocità, errori difensivi (meglio non ricordare le amnesie contro Milan e Cagliari), e di poca propensione nel verticalizzare, tutti crediti per i tifosi giallorossi per affibbiargli soprannomi come polpo, piovra, palo della luce rallenty.

Con l’arrivo di Paulo Fonseca, Nzonzi ha capito che le possibilità di trovare un posto nel centrocampo disegnato dal tecnico portoghese fossero veramente minime.

Ha iniziato così a sondare il terreno per un ritorno in patria, trovando terreno fertile nell’Olympique Marsiglia, nell’OL, nel Monaco e anche nel Rennes. L’ostacolo che separava Nzonzi dal ritorno in patria erano però i 25 milioni che la Roma chiedeva per evitare una minusvalenza. La società giallorossa, dopo aver compreso che difficilmente sarebbe riuscita nell’intento di venderlo, ha iniziato ad avvallare l’idea di un prestito: idea prontamente accolta dal Galatasaray.

In neanche una settimana, le due società hanno trovato un accordo: prestito fino al 30 giugno 2020. 

 Il club turco, inoltre, pagherà l’intero stipendio ed avrà il diritto di prolungamento fino al 30 giungo 2021, a fronte di 0,5 milioni di euro.

È presente anche l’opzione per l’acquisto definitivo: l’operazione, se fatta entro il 30 giugno 2020 costerà 16 milioni al club turco mentre se verrà effettuata entro il 30 giugno 2021 ne costerà 13.

Il comunicato- Con il seguente comunicato sul proprio sito, la Roma ha ufficializzato la partenza del centrocampista francese:

L’A.S. Roma S.p.A. rende noto di aver ceduto a titolo temporaneo e gratuito, fino al 30 giugno
2020, i Diritti alle prestazioni sportive del calciatore Steven Nzonzi, al Galatasaray Sportif Sinai Ve
Ticari Yatirimlar A.Ş.. L’accordo prevede il diritto di opzione, in favore del club turco, per estendere
il prestito fino al 30 giugno 2021, a fronte di un corrispettivo pari a 0,5 milioni di euro.
Inoltre, il Galatasaray avrà il diritto di acquisizione dei Diritti a titolo definitivo a fronte del
riconoscimento di un corrispettivo pari 16 milioni di euro, se esercitato entro il 30 giugno 2020, e
13 milioni di euro, se esercitato entro il 30 giugno 2021.