UEFA Nations League 2022-2023, i risultati della 3° giornata

LEGA A

GRUPPO 1

Austria-Francia 1-1: Weimann spaventa i transalpini siglando la rete del vantaggio austriaco a fine primo tempo, ma a sette minuti dal 90° Mbappé raddrizza la partita. Nessuna delle due contendenti trova poi il gol della vittoria e così il bottino dev’essere spartito equamente; l’Austria è ora 2° in compagnia della Croazia con 4 punti, mentre la Francia resta ultima con 2.

Danimarca-Croazia 0-1: basta una rete di Pasalic a metà ripresa perché i balcanici espugnino Copenaghen e ottengano il primo successo nel torneo. I nordici restano comunque in vetta con 6 punti.

GRUPPO 2

Portogallo-Repubblica Ceca 2-0: Cancelo e Guedes proiettano i lusitani in vetta con 7 punti.

Svizzera-Spagna 0-1: Sarabia segna dopo meno di un quarto d’ora e permette agli iberici di rimanere in scia del Portogallo andando al 2° posto con 5 punti.

GRUPPO 3

Inghilterra-Italia 0-0: malgrado le tante occasioni il risultato non cambia; ad avere più rimpianti sono i nostri, che sbagliano tantissimo davanti come sempre denotando poca cattiveria e un gioco che non favorisce i centravanti, seppur Scamacca, a differenze di Belotti e Immobile, si sbatta tanto, manca la stoccata decisiva

Ungheria-Germania 1-1: Hofmann segna ancora e riacciuffa Nagy. La partita rimane sull’1-1 fino al trpilice fischio. I magiari sono 2° con 4 punti e i tedeschi 3° con 3.

GRUPPO 4

Galles-Belgio 1-1: Tielemans apre le marcature ad inizio ripresa e nel finale Johnson ripristina la parità; i belgi vanno a 4 punti e affiancano la Polonia al 2° posto, mentre i gallesi restano sul fondo.

Olanda-Polonia 2-2: con un inizio di ripresa folgorante la squadra di casa rimedia, grazie a Klaassen e a Dumfries, ai gol polacchi di Cash e Zielinski e a fine partita si accomoda in vetta con 7 punti.

LEGA B

GRUPPO 1

Irlanda-Scozia 3-0: Browne, Parrot e Obafemi travolgono gli scozzesi in 50 minuti circa e consegnano all’Eire i primi tre punti.

Ucraina-Armenia 3-0: Malinovskyi, Karavajev e Mykolenko abbattono gli armeni e mandano gli ucraini in vetta a punteggio pieno.

GRUPPO 2

Albania-Israele 1-2: Solomon ribalta con una doppietta la rete albanese di Broja su rigore e manda i suoi in vetta con 4 punti.

GRUPPO 3

Montenegro-Bosnia ed Erzegovina 1-1: Marusic risponde a Menalo e il derby balcanico si chiude in parità. I bosniaci sono in testa da soli con 5 punti, seguiti proprio dai montenegrini e dalla Finlandia a 4.

Romania-Finlandia 1-0: Bancu stende i finnici e dà il primo successo ai romeni.

GRUPPO 4

Norvegia-Slovenia 0-0: nulla di fatto in termini di gol, ma il pareggio finale non toglie ai norvegesi, ora a 7 punti, la vetta della classifica.

Svezia-Serbia 0-1: Jovic sorprende gli scandinavi e manda i serbi al 2° posto.

Romania-Norvegia

LEGA C

GRUPPO 1

Far Oer-Lituania 2-1: Davidsen e Andreasen consentono agli isolani di cogliere i primi tre punti del loro torneo, mentre la rete baltica di Cernych non ha effetti di rilievo.

Lussemburgo-Turchia 0-2: tutto facile, o quasi, per la selezione turca, che vince grazie a Calhanoglu e Dursun e consolida il primato.

GRUPPO 2

Grecia-Cipro 3-0: Bakasetas, Paulidis e Limnios danno agli ellenici vittoria e primo posto solitario con 9 punti.

Kosovo-Irlanda del Nord 3-2: Muriqi (doppietta) e Bytyqi stendono i nordirlandesi, in gol con Lavery e Ballard e mantengono i balcanici al 2° posto con 6 punti.

GRUPPO 3

Azerbaigian-Slovacchia 0-1: Weiss segna e gli slovacchi, secondi a 6 punti, accorciano sul Kazakistan.

Bielorussia-Kazakistan 1-1: Malkevic risponde a Ayimbetov fissano il punteggio sul pareggio finale. I kazaki restano in vetta, ma la Slovacchia ha recuperato loro 2 punti ed ora è a -1.

GRUPPO 4

Gibilterra-Bulgaria 1-1: un rigore di Walker regala a Gibilterra il primo punto del torneo e vanifica l’iniziale vantaggio avversario di Minchev.

Macedonia del Nord-Georgia 0-3: Zivzivadze, Kvaratskhelia e Kiteishvili sembrano blindare il primo posto dei georgiani, ora a 9 punti.

LEGA D

GRUPPO 1

Moldavia-Lettonia 2-4: Nicolaescu segna subito, ma i lettoni dilagano grazie alle doppiette di Gutkovskis e Ikaunieks; inutile l’altra rete moldava di Motpan. La Lettonia è sempre prima a punteggio pieno.

Andorra-Liechtenstein 2-1: Alaez e Rubio spingono i pirenaici alla prima vittoria, non compromessa dal rigore finale di Meier.

GRUPPO 2

Malta-San Marino 1-0: il gol di Muscat stende i sammarinesi.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana