UEFA: Champions League dal 12/8 al 23/8 a Lisbona, Europa League dal 10/8 al 21/8 in Germania

Anche Champions League ed europa League si preparano per il ritorno in campo, con tante novità. La coppa dalle grandi orecchie affronterà la Final Eight dal 12 al 23 agosto a Lisbona. L’altra, invece, dal 10 al 21 agosto in Germania, in quattro diverse città. Inter e Roma si giocheranno gli ottavi di finale in gara secca

Uefa Champions League

Il calcio è tornato ad essere protagonista. Dopo il lungo stop per l’emergenza Coronavirus, si è finalmente tornati a giocare, anche in Italia e si stanno definendo anche gli ultimi dettagli per quanto riguarda la Champions League e l’Europa League.

Proprio in queste ore, l’UEFA sta sciogliendo gli ultimi dubbi sulle competizioni europee, in particolare per quanto riguarda il calendario e le città ospitanti.

La Champions League, come riportato da Sky, manterrà le sedi originarie per quanto riguarda gli ottavi di finale. Il Napoli affronterà il Barcellona in Spagna il 7 agosto e la Juventus sarà impegnata a Torino contro il Lione l’8 agosto.

La fase successiva, come già noto, sarà regolata dall’ormai famoso Final Eight: dal 12 al 23 agosto, infatti, le otto squadre finaliste si affronteranno a Lisbona, con i quarti di finale che si disputeranno tra il 12 e il 15, le semifinali il 18 e 19 e la tanto attesa finale il 23 agosto.

L’Europa League, invece, avrà tutta un’altra location. Il Paese ospitante sarà la Germania, che accoglierà le sfide dell’Inter contro il Getafe e della Roma contro il Siviglia. I due incontri si svolgeranno in gara secca. Le altre squadre impegnate nel torneo dovranno giocare il ritorno degli ottavi, nelle città che già erano state designate. In questo caso, la Final Eight si disputerà tra il 10 ed il 21 agosto e interamente in Germania. Le città coinvolte sono: Duisburg, Gelsenkirchen, Francoforte e Colonia.

In merito a quanto era stato pattuito sulle città che dovevano ospitare le finali delle coppe europee in questa stagione, verrà rimandato tutto di un anno. Istanbul e San Pietroburgo, quindi, saranno le città protagoniste che ospiteranno l’ultimo atto della Champions League rispettivamente nel 2021 e 2022.