Udinese-Napoli 0-3, Ruiz e Mertens sugli scudi

Il passo falso della Juventus contro il Genoa non è passato inosservato al Napoli, che ha prontamente recuperato 2 punti alla prima in classifica con una prestazione da favola. 3-0 sul campo dell’Udinese con un Ruiz mostruoso (non solo in fase offensiva) e un Dries Mertens capace di riprendersi la scena (freddo sul rigore del 2-0 e furbo nel servire un assist al bacio per la rete di Rog).

I dettami di Ancelotti e la sua proverbiale capacità nel preparare al meglio ogni partita stanno emergendo in maniera preponderante e i tifosi napoletano possono godersi una squadra compatta, tonica e unita in tutti i reparti. Albiol e Koulibaly sono due giganti, Malcuit e Hysaj non si limitano a difendere e danno il loro apporto anche in fase offensiva.

Fonte immagine: Facebook – Dal Napoli Soccer Ai Tempi Nostri

In mezzo al campo c’è un inesauribile Allan, motorino infaticabile. L’ex centrocampista dell’Udinese è migliorato sotto tutti i punti di vista ed è diventato un leone. Il centrocampo non può prescindere da lui e dalle sue giocate. Con Insigne e Verdi fuori dai giochi, non era facile imporsi su un campo difficile come quello di Udine ma il Napoli non ha deluso ed è stato capace di aggiudicarsi una vittoria fondamentale in ottica scudetto.

Le possibilità di vincerlo naturalmente sono sempre ridotte a un lumicino, ma la speranza è l’ultima a morire ed è pur vero che siamo ancora ad ottobre e il campionato è lungo…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus