Trifoglio rosso integratore: a cosa serve, proprietĂ , benefici, controindicazioni e dove trovare il migliore

La Natura ci offre varie soluzioni per mantenerci in forma e in salute, ma a volte l’aiuto arriva da erbe insospettabili come il trifoglio rosso. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere!

Le piante officinali sono le protagoniste principali dei rimedi naturali e degli integratori a base naturale, ma in alcuni casi l’aiuto desiderato arriva da alcune piante selvatiche considerate quasi erbacce.

Tra le piante selvatiche più apprezzate c’è il trifoglio rosso, un tipo di trifoglio caratterizzato da foglie e fiori rosa che cresce spontaneamente nei prati.

Negli anni il trifoglio rosso è stato utilizzato sempre più spesso sia dal mondo dei rimedi naturali che dai produttori di integratori.

Cos’è il trifoglio rosso?

Il trifoglio rosso, chiamato anche trifoglio di prato o trifoglio selvatico, è una pianta appartenente alla famiglia Fabaceae, cioè quella delle leguminose.

Questa pianta è diffusa in Europa e in America e cresce spontaneamente anche alle nostre latitudini, prati di montagna compresi.

In principio veniva utilizzato per sfamare gli animali, ma ben presto è diventato un rimedio popolare per curare i problemi cutanei e lenire la tosse.

Nel nuovo millennio il trifoglio di prato, grazie al contenuto di isoflavoni, viene utilizzato per tenere sotto controllo i sintomi della menopausa e non solo.

Trifoglio rosso: Proprietà e benefici

Per capire a cosa serve il trifoglio rosso è necessario valutare attentamente la sua composizione: isoflavoni, flavonoidi, acidi fenolici, fitosteroli, oli vegetali, minerali, vitamine e acidi grassi. Qual è il suo effetto?

  • Menopausa – L’affinità degli isoflavoni del trifoglio rosso con i recettori degli estrogeni del corpo e la presenza di fitoestrogeni riescono a tenere sotto controllo i sintomi della menopausa (es. sbalzi di umore e vampate).
  • Osteoporosi – Alcuni studi hanno suggerito la possibilità di usare il trifoglio selvatico per prevenire l’insorgenza dell’osteoporosi grazie alla capacità della pianta di favorire la mineralizzazione ossea.
  • Invecchiamento cellulare – I composti antiossidanti combattono i radicali liberi e riducono i danni su tessuti e organi. L’effetto più evidente resta quello sulla pelle.
  • Malattie cardiovascolari – Le cumarine riducono il colesterolo “cattivo” e aiutano a migliorare la circolazione sanguigna. Il rischio di malattie cardiovascolari si abbassa sensibilmente.
  • Fertilità – L’influenza degli fitoestrogeni sulla produzione ormonale aumenta anche la fertilità femminile.
  • Disturbi della prostata – Secondo alcuni studi, grazie agli isoflavoni, il trifoglio rosso allevierebbe i disturbi della prostata come la minzione frequente e ridurrebbe i livelli del PSA.
  • Obesità – Alcune ricerche hanno dimostrato la capacità dei flavonoidi del trifoglio rosso di bloccare le proteine responsabili dell’accumulo di grasso e di favorire l’uso dei lipidi. È possibile usare il trifoglio rosso per dimagrire? Può migliorare gli effetti di un percorso dimagrante (dieta e sport).
  • Caduta dei capelli – Il trifoglio rosso è un toccasana per i capelli perché gli isoflavoni, favorendo il flusso sanguigno, aumentano l’apporto di ossigeno e nutrimento al cuoio capelluto.

Trifoglio rosso integratore

Il mondo degli integratori offre integratori di trifoglio rosso in capsule o sotto forma di tintura madre, ma anche tè al trifoglio rosso e semi di trifoglio rosso.

A cosa fa bene il trifoglio? Gli integratori a base di trifoglio rosso aiutano le donne in menopausa a gestire i sintomi e a scongiurare l’insorgenza dell’osteoporosi.

Possono essere usati indistintamente da uomini e donne per tenere sotto controllo il colesterolo “cattivo” e per scongiurare l’insorgenza di ipertensione, ictus e infarto.

Per ottenere i benefici della pianta selvatica, però, è importante considerare i pro e i contro di ogni tipo di prodotto a base di trifoglio rosso.

  • Semi – I semi di trifoglio selvatico permettono di coltivare la pianta e usufruire di germogli e fiori di prima mano. Tuttavia richiede tempo per la coltivazione e la lavorazione e potrebbe infestare l’intero giardino.
  • – Il tè al trifoglio rosso permette di ottenere tutti i benefici della pianta semplicemente bevendo una tazza di tè, ma richiede più tempo per fare effetto.
  • Capsule – Le capsule contengono il meglio della pianta trifoglio rosso e agiscono in breve tempo, ma potrebbero essere più difficili da assumere per qualcuno.
  • Tintura – La tintura madre di trifoglio rosso contiene una concentrazione elevata e può essere ingerita o usata sulla pelle, ma dovrebbe essere dosata alla perfezione e potrebbe richiedere del tempo per abituarsi al gusto.

Per il resto, quanto trifoglio rosso al giorno prendere dipende dall’obiettivo e dal tipo di prodotto, ma sarebbe meglio restare tra i 240 e i 480 mg.

Trifoglio rosso in cucina

Non solo rimedio naturale e componente di integratori alimentare. Il trifoglio rosso viene usato anche in cucina.

In particolare i germogli di trifoglio di prato vengono usati esattamente nelle insalate miste mentre i fiori possono essere usati come decorazione edibile delle pietanze.

I fiori del trifoglio selvatico possono essere lavorati per preparare uno sciroppo oppure per aromatizzare il tè (freddo o caldo).

Trifoglio rosso: Controindicazioni ed effetti collaterali

L’uso di prodotti a base di trifoglio rosso è sicuro e non comporta effetti collaterali o controindicazioni. Tuttavia le persone più sensibili potrebbero soffrire di mal di testa, mal di stomaco e nausea.

Pur essendo sicuro, però, sarebbe meglio chiedere il parere medico prima di assumere un integratore a base di trifoglio selvatico in caso di gravidanza e allattamento.

Trifoglio rosso e tiroide. L’integratore è controindicato in caso di patologie tiroidee, ma anche nei casi di endometriosi e tumori a ovaie, utero e seno nelle donne o tumore alla prostata negli uomini.

Come trovare il miglior integratore di trifoglio rosso

Non tutti gli integratori sono uguali e soltanto la valutazione di alcuni aspetti in relazione alle esigenze personali può aiutare a trovare quello giusto. Ecco come fare:

  • Facilità di utilizzo – La scelta tra gli integratori di trifoglio rosso in capsule, tintura madre o tè deve strizzare l’occhio alla facilità di utilizzo. Per qualcuno potrebbe essere più facile assumere una capsula anziché dosare la tintura madre.
  • Componenti extra – In commercio si possono trovare prodotti a base di trifoglio selvatico e prodotti contenti trifoglio rosso e altri ingredienti che ampliano il raggio d’azione della pianta. La scelta dipende dall’obiettivo da raggiungere.
  • Cruelty free – Chi segue una filosofia cruelty free a tavola dovrebbe fare attenzione all’INCI perché alcuni prodotti potrebbero contenere elementi di origine animale (es. involucro delle capsule).
  • Prezzo – Il prezzo di un integratore a base di trifoglio rosso dipende dalle caratteristiche e dalla marca, ma risulta accessibile. Per accedere a un’ampia selezione con un ottimo rapporto qualità/prezzo è possibile valutare l’acquisto online.

Migliori integratori di trifoglio rosso su Amazon

Quando si tratta di trifoglio rosso, qual è il miglior prodotto? La risposta dipende dalle esigenze personali, ma seguire le suddette linee guida può aiutare a trovare il prodotto giusto.

Ad ogni modo è possibile acquistare un integratore di trifoglio rosso in erboristeria, in farmacia, nei negozi specializzati oppure online.

Il catalogo Amazon offre alcuni dei prodotti migliori in commercio e aiuta a scegliere il prodotto a base di trifoglio rosso attraverso recensioni vere, informazioni extra e prezzi vantaggiosi.

Per aiutarvi nella ricerca l’integratore di trifoglio rosso migliore su Amazon abbiamo selezionato alcuni dei prodotti più apprezzati e acquistati.

Trifoglio Rosso 1000 mg - 120 compresse - Adatto ai vegani - 3 mesi di durata – SimplySupplements
  • Con aggiunta di Vitamina B6 e isoflavoni: Per rendere ancora piĂą completo questo integratore abbiamo aggiunto la vitamina B6 e isoflavoni;
  • Quattro mesi di durata: Questa confezione da 120 compresse ha una durata di quattro mesi se si assume una compressa al giorno;
  • Adatto ai vegani: Questa formula è stata ideata per soddisfare tutti i nostri clienti vegani scegliendo solamente ingredienti di alta qualitĂ .
  • QualitĂ  garantita: Tutti i nostri integratori vengono realizzati in strutture europee seguendo gli standard GMP.
Trifoglio rosso (Trifolium pratense) erba con fiori Tintura Madre analcoolica NATURALMA | Estratto liquido gocce 100 ml | Integratore alimentare | Vegano
  • Trifoglio rosso (Trifolium pratense) erba con fiori Tintura Madre estratto concentrato 1:10. 100% naturale, analcoolica (senza alcool) e senza zuccheri. Adatta anche per donne in gravidanza o allattamento. Notificata come integratore alimentare in Italia al Ministero della Salute. Made in Italy.
  • UN AIUTO NATURALE: integratore alimentare concentrato di Trifoglio rosso in gocce. 40 gocce (2 ml) contengono 200 mg di Trifoglio rosso (isoflavoni < 5mg). Macerato glicerico o estratto fluido puro di Trifoglio rosso (Trifolium pratense) erba con fiori in gocce.
  • NATURALMA – Naturali abitudini: Rispettiamo e amiamo la Natura, per questo tutti i nostri integratori sono Vegan e privi di qualsiasi ingrediente artificiale. Crediamo nell’importanza di garantirvi qualitĂ  e sicurezza, per cui selezioniamo le Materie Prime con cura, produciamo i prodotti in Italia, e provvediamo a registrarli presso il Ministero della Salute.
  • NATURALMENTE CON VOI: La premura nei vostri confronti fa parte della nostra filosofia. Per questo oltre a elaborare integratori pensati per le vostre esigenze, lavoriamo a formule uniche, per ottenere la perfetta sinergia di ingredienti e dosaggi. Siamo disponibili per consigliarvi nei vostri obiettivi, per fornirvi le informazioni su ogni prodotto e per rispondere a tutte le vostre domande. Contatteci!
Integratore con TRIFOGLIO ROSSO utile per il contrasto dei disturbi della menopausa, con PASSIFLORA - 50 giorni di trattamento - Giubileo Botanicals
  • i principi attivi contenuti nel trifoglio rosso aiutano le donne in menopausa o premenopausa ad alleviare fastidi frequenti come le “vampate di calore”
  • l’azione rilassante della passiflora aiuta a contrastare i disturbi del sonno ed eventuali sbalzi d’umore
  • integratore a base di composti naturali derivati da piante medicinali di comprovata efficacia
  • non contiene glutine e lattosio – azienda certificata VEGANOK
  • il contenuto di 50 capsule corrisponde a 50 giorni di trattamento