Torino News: futuro in bilico per Mihajlovic

Possibile divorzio a fine stagione tra il tecnico serbo e il club granata. I principali motivi non sono solo gli ultimi risultati negativi della squadra, ma anche l’operato nel mercato di gennaio da parte della società che non ha soddisfatto l’ex allenatore del Milan.

Il rapporto tra Siniša Mihajlović e il Torino del presidente Urbano Cairo, potrebbe giungere al capolinea già al termine di questa stagione. I motivi di questa possibile rottura tra tecnico e società sono dovuti alla striscia di risultati negativi, ma soprattutto per l’operato della dirigenza granata nel mercato di gennaio, dove sono stati presi solo Iturbe e Carlao, i quali non sembrano essere sufficienti per raggiungere l’obiettivo di qualificarsi alla prossima Europa League.

L’ex tecnico milanista aveva firmato un contratto biennale, con l’attuale situazione però che si è creata potrebbe portare le due parti a separarsi con un anno d’anticipo, soprattutto se i granata non dovessero riuscire a qualificarsi in Europa.  La società è consapevole che per i progetti serve tempo, specie per quello del Torino che si trova ancora in una fase iniziale. Sicuramente c’è stata un’involuzione sia nel gioco e nei risultati da parte della squadra di Siniša Mihajlović, il quale dovrà trovare il modo per uscire da questo momento difficile, a partire dalla trasferta di domenica sul campo dell’Empoli.

Una vittoria basterà a ridare al Torino quell’entusiasmo e quello spirito giusto mostrato nel girone d’andata, che ha reso i granata una delle squadre più belle del campionato di Serie ASolo vincendo dunque i ragazzi di Mihajlović potranno riprendere la loro corsa verso l’Europa, considerando che nel complesso la squadra dispone di giocatori importanti in tutti reparti del campo, su tutti quello dell’attacco.