Tennis, WTA: Pliskova rimonta Osaka, Williams non si ferma, prima gioia per Alexandrova

La prima finale della stagione 2020 per il circuito WTA è andata in archivio mentre altri due atti conclusivi sono stati svelati in una giornata ricca di tennis.

WTA BRISBANE

Nell’evento più prestigioso, per montepremi e punti in palio, nel corso di questa settimana, torna in finale, a distanza di un anno, la ceca Karolina Pliskova, numero due del mondo e campionessa uscente.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La tennista ceca ha rimontato un set di svantaggio e salvato un match point nel secondo parziale prima di avere la meglio sulla giapponese Naomi Osaka (6-7 7-6 6-2) in una partita che si candida già ad essere una delle più avvincenti della stagione.

In finale, per difendere il titolo conquistato dodici mesi fa, Pliskova sfiderà, per la prima volta in carriera, la statunitense Madison Keys che, pure lei in rimonta, al terzo set, ha piegato un’altra tennista ceca, la numero cinque del tabellone Petra Kvitova (3-6 6-2 6-3).

WTA AUCKLAND

Sembra sempre più vicina al primo torneo dopo tre anni ma soprattutto alla prima vittoria da quando è diventata mamma, l’ex numero uno del mondo Serena Williams che, nel torneo International neozelandese, ha strappato il pass per la finale.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA)

La tennista statunitense ha spazzato via, con un prestazione praticamente perfetta e dominante al servizio, la giovane connazionale Amanda Anisimova concedendole appena due giochi (6-1 6-1).

In finale Williams se la vedrà contro un’altra connazionale, Jessica Pegula che, in rimonta, ha avuto la meglio sulla danese Caroline Wozniacki (3-6 6-4 6-0), nel suo penultimo evento della carriera prima del ritiro ai prossimi Australian Open.

WTA SHENZHEN

Prima campionessa del 2020 con il suo primo titolo della carriera è la russa Ekaterina Alexandrova, già in ottima crescita nella passata stagione e numero 34 del ranking WTA.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

La venticinquenne russa nella finale del torneo International cinese ha prevalso abbastanza comodamente, in due set, sulla kazaka Elena Rybakina (6-2 6-4), più giovane ma che andava già alla caccia del secondo titolo da mettere in bacheca.

Con questo risultato Alexandrova entrerà tra le prime 30 giocatrici del mondo, in posizione numero 26, facendo registrare così il suo best ranking così come la sua rivale odierna, Rybakina che, da lunedì, sarà in posizione numero 30. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini