Tennis, WTA Palermo: Simona Halep annuncia il forfait

Una brutta notizia nella giornata di ieri per il torneo femminile di Palermo: Simona Halep, numero due del mondo e stella dell’evento ha rinunciato alla wild card annunciando il suo forfait.

Con un rapido cinguettio sul suo profilo Twitter la due volte campionessa slam, nel 2018 a Parigi e lo scorso anno a Wimbledon, ha reso nota la sua rinuncia al torneo siciliano che, dal prossimo 3 agosto, sarò il primo evento internazionale alla ripresa del tennis dopo l’emergenza sanitaria.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Alla basa della rinuncia di Halep, oltre alla poca chiarezza circa la norma che impone un isolamento, all’arrivo in Italia, per persone provenienti dalla Romania e dalla Bulgaria, c’è la sua paura, in questo momento, di volare e spostarsi in giro per l’Europa.

Come scritto dalla stessa Halep su Twitter, infatti, in seguito all’aumento del numero di contagi in Romania e a causa delle sue preoccupazioni circa gli spostamenti internazionali, è stata naturale, sebbene sofferta, la scelta di rinunciare al WTA International di Palermo che contava molto sulla sua presenza, la vera e propria star del torneo.

Il direttore dell’evento Oliviero Palma, seppur deluso per questa decisione, ha comunque fatto sapere che cercheranno di richiamare, se possibile, un’altra giocatrice tra le prime dieci del mondo riservandole la wild card per nobilitare ulteriormente un torneo che, nonostante tutto, avrà tutti gli occhi puntati addosso tra qualche giorno.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini