Tennis, WTA Finals Shenzhen: Svitolina sfida Barty per difendere il suo titolo

Sarà tra Elina Svitolina ed Ashleigh Barty la finale dell’ultimo torneo della stagione 2019, le WTA Finals di Shenzhen, l’evento con l’élite del tennis mondiale.

La tennista ucraina, numero otto del seeding di Shenzhen, ma campionessa in carica dell’evento che fino allo scorso anno si disputava a Singapore, ha raggiunto la finale con uno score perfetto allungando a dieci la striscia di successi consecutivi nel torneo dei tornei.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Svitolina, dopo aver chiuso il round robin con tre vittorie su altrettanti incontri disputati, ha vinto anche la sua semifinale, al terzo set, approfittando alla fine del ritiro della sua avversaria, la svizzera Belinda Bencic, in una situazione di punteggio, però, per quest’ultima già piuttosto compromessa viste anche le difficoltà fisiche.

Per completare con successo la difesa del titolo conquistato dodici mesi fa e per vincere, curiosamente, appena il primo trofeo di questo 2019, Svitolina se la vedrà contro la numero uno del mondo Ashleigh Barty che, pur senza brillare per larghi tratti dell’evento, ha trovato comunque l’accesso alla finale alla sua prima partecipazione.

Barty ha rimontato un set di svantaggio alla numero due del mondo Karolina Pliskova prima di imporsi al terzo con un unico e decisivo break nel cuore del parziale.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale WTA Tour)

Tra Svitolina e Barty sono ben cinque i precedenti confronti diretti, l’ultimo in questa stagione, a marzo, sul cemento outdoor di Indian Wells e, curiosamente sono tutti terminati in favore della tennista ucraina, favorita sì per la difesa del titolo, visto anche quanto messo in scena in questa settimana, ma con nulla di scontato in questo ultimo grande match della stagione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€