Tennis, Us Open 2020: sarà spettacolo tra Thiem e Medvedev, Zverev sfida Carreno Busta

Da giorni ormai si sa che lo Us Open 2020 incoronerà un nuovo campione slam ma, turno dopo turno, incontro dopo incontro, la lista dei pretendenti al trono si fa sempre più corta mentre la tensione sempre più invadente.

FINALE ANTICIPATA? THIEM SFIDA MEDVEDEV

Sarà quasi sicuramente grande spettacolo tra Dominic Thiem e Daniil Medvedev, la semifinale che doveva essere, numero due contro numero tre, la semifinale che sarà, venerdì, e che rappresenta, per entrambi, uno snodo cruciale verso un’enorme ghiotta occasione.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Us Open Tennis)

Il tennista austriaco, naturale favorito del seeding in seguito all’uscita di scena del numero uno Novak Djokovic, ha lasciato le briciole al giovane australiano Alex de Minaur (6-1 6-2 6-4) proseguendo nell’attività demolitrice già iniziata, tra secondo e terzo set, contro il canadese Felix Auger-Aliassime nel turno precedente.

Adesso Thiem, alla caccia della seconda finale slam consecutiva, la prima nella Grande Mela, dopo quella raggiunta, ad inizio anno, a Melbourne, sfiderà, come detto, il russo Daniil Medvedev che in finale a New York, invece, ci ha già bazzicato dodici mesi fa.

Medvedev, che deve ancora cedere un solo set nel corso dell’intero torneo disinnescando già ostacoli insidiosi come lo statunitense Frances Tiafoe, si è ripetuto anche nei quarti ai danni del connazionale Andrey Rublev (7-6 6-3 7-6), sconfitto per la quarta volta in altrettanti precedenti.

OCCASIONE PER ZVEREV, SOGNO CARRENO BUSTA

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Us Open Tennis)

Nell’altro lato del tabellone, invece, rimonta un set ed un break di svantaggio prima di conquistare progressivamente confidenza, fiducia ed il suo posto in semifinale il tedesco Alexander Zverev, numero cinque del tabellone che, in quattro set, ha avuto la meglio sul croato Borna Coric (1-6 7-6 7-6 6-3) scioltosi nei momenti clou del secondo e del terzo parziale.

Per provare ad agguantare la sua prima finale in major Zverev sfiderà un altro che, nell’atto conclusivo di uno slam, non ha ancora messo piede in carriera, ovvero la testa di serie numero 22 del tabellone Pablo Carreno Busta.

Lo spagnolo, co-protagonista dell’evento del torneo, la squalifica del numero uno del mondo Djokovic, ha sconfitto in cinque set il talentuoso canadese Denis Shapovalov (3-6 7-6 7-6 0-6 6-3) centrando così per la seconda volta, a distanza di tre anni, la semifinale sotto le luci di Flushing Meadows.

(Fonte: Profilo Twitter Ufficiale Us Open Tennis)

Tutti i giocatori avranno quest’oggi un giorno di riposo perché le semifinali maschili sono previste entrambe nella giornata di venerdì.

I PRECEDENTI DELLE SEMIFINALI

(22) PABLO CARRENO BUSTA – (5) ALEXANDER ZVEREV (0-1)

(3) DANIIL MEDVEDEV – (2) DOMINIC THIEM (1-2)

QUI, per il tabellone aggiornato degli Us Open 2020.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Marco Pardini

Informazioni sull'autore
Appassionato di sport e delle storie dello sport, mi emoziono con il calcio e con il tennis ma, seppur tifoso, provo sempre a non eccedere talvolta mordendomi la lingua. Bianconero dalla nascita, per alcuni un pregio, per altri no.
Tutti i post di Marco Pardini